Al Molina si esibisce il Coro 7 Laghi

Domenica 22 gennaio, nel salone della Fondazione di viale Borri si svolgerà il concerto

fondazione molina padiglione
fondazione molina padiglione

Domenica 22 gennaio gli ospiti della Fondazione Molina godranno di un pomeriggio all’insegna del canto popolare e di montagna grazie alla gentile presenza del Coro Sette Laghi di Varese dalle ore 15.30 nel salone teatro.

Il Coro, fondato nella Città giardino nel 1963, ha ottenuto in breve tempo ampi riconoscimenti classificandosi al primo posto in alcuni tra i più importanti concorsi nazionali di canto corale ad ispirazione popolare. Ha cantato in molte città italiane e partecipato a numerosi Festivals corali nazionali ed internazionali. Per “Gioventù Musicale Italiana” ha tenuto concerti al Conservatorio “G. Verdi” di Milano e in altre prestigiose sedi.

Ha compiuto tournée in Svizzera, Francia, Germania, Belgio, Olanda, Danimarca ed è stato invitato negli Stati Uniti d’America dove ha compiuto tre tournée tenendo concerti all’Università di New York (Staten Island), Denver, Boulder, Pueblo, San Francisco, Santa Rosa. Nel 1990, quale riconoscimento alla sua attività artistica, la “Famiglia Bosina” di Varese gli ha conferito la “Girometta d'Oro”. In questi ultimi anni il Coro si propone con concerti a tema, che si sviluppano con l’esecuzione di canti popolari provenienti da varie regioni d’Italia con l’intento di sottolineare come il canto popolare possa essere ascoltato come una recitazione cantata di uno stile di vita. Dal 1965 al 2011 il Coro 7 Laghi è stato diretto da Lino Conti. Dal 2012 è diretto da Giacomo Mezzalira.

Domenica 22 gennaio, ospiti, parenti ed amici della Fondazione Molina vivranno un pomeriggio di musica e canto in cui il passato e il presente si uniranno in liete e calde emozioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.