Al teatro della Corte Federica Cifola con “Mamma…zzo”

Il divertente monologo apre il 2017 del teatro di via Ticino e fa parte della rassegna Castellanzainteatro

federica cifola

Sabato 14 gennaio alle ore 21.00 al Teatro della Corte al 10 di via Ticino, primo appuntamento del 2017 con la stagione teatrale CastellanzaInTeatro, organizzata dall’Associazione Amici del Teatro e dello Sport, dalla compagnia teatrale Entrata di Sicurezza, dal Teatro della Corte e da UILT e con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura della Città di Castellanza.

Al Teatro della Corte l’attrice comica Federica Cifola porta sul palcoscenico “Mamma … zzo” una riflessione ironica e spassosa sul ruolo della madre, scritto con Marco Terenzi, che ne cura la regia.

Un divertente one woman show per ironizzare sulla donna del nuovo millennio alle prese con lavoro, figli e i mille impegni quotidiani che la incalzano. Per far sorridere il pubblico Federica Cifola prenderà ad esempio alcune mamme celebri della storia, della politica e dell’attualità: dalla mamma di Nerone alle prese con un bambino focoso, alla mamma di Renzi alle prese con un figlio che rottamava i vecchi giocattoli e invece del trenino di legno, già voleva il Frecciarossa! “Ma nessun consiglio di una mamma, potrà mai aiutare veramente un’altra mamma”. E menomale che di mamma ce n’è una sola!”.

Come fanno le mamme di oggi a far fronte a tutte queste richieste? Nel suo spettacolo l’attrice non manca di fare degli esempi pratici, ben sapendo che una soluzione unica non esiste: “Avete mai provato a fare la spesa, allattare, chattare, twittare, cambiare un pannolino, lavorare, preparare la cena, le pappette, svegliarsi di notte perché un frugoletto piange? Tutto lo stesso giorno, sapendo che il giorno dopo tutto questo accadrà di nuovo?

Con la maternità cambia tutto: il ristorante deve avere per forza un clown all’ingresso, il cinema è solo una serie infinita di ere glaciali, la canzone che canticchi sempre è la sigla di Peppa Pig e il massimo della sessualità che rimane con tuo marito, è un abbraccio voluttuoso nell’intimità dell’alcova…stando ben attenti però a non schiacciare quel bambino che da quando è nato, dorme fisso in mezzo a voi”.
N
on resta quindi che sorridere in compagnia di Federica Cifola e del suo divertente monologo.
Ingresso € 10,00= (ridotto € 8,00 per minori di 18 anni, maggiori di sessanta e studenti). Prenotazione e tessera annuale obbligatoria (€ 3,00).
Per informazioni:   Ufficio Cultura – tel. 0331526263 – e-mail: cultura@comune.castellanza.va.it.
Per prenotazioni ed informazioni: Teatro della Corte – tel. 3429887660 – e-mail: info.teatrodellacorte@gmail.com

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 11 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.