Alla farmacia comunale una giornata dedicata alla MOC

L'evento è organizzato il 9 marzo e si svolgerà su appuntamento; la durata di ogni visita è di 15 minuti circa

farmacia saronno luciano porro
farmacia saronno luciano porro

Alla Farmacia Comunale 2 di Saronno una giornata speciale, il 9 marzo, completamente dedicata alla MOC. L’evento è organizzato su appuntamento e la durata di ogni visita è di 15 minuti circa: in questo arco di tempo verrà effettuata un’anamnesi clinica e il test che permetterà di valutare la densità minerale ossea del paziente.

Più esattamente si esegue la “QUS”: Ultrasonometria Ossea Quantitativa, comunemente nota come “M. O. C. ad ultrasuoni”. È una tecnica diagnostica che si basa sulla trasmissione di onde ad alta frequenza (ultrasuoni) attraverso l’osso del calcagno. Questa metodica trova impiego nello studio dei cambiamenti qualitativi e quantitativi scheletrici determinati soprattutto dalla menopausa e dall’invecchiamento.

Questa indagine permette di stabilire la predisposizione del paziente al rischio di frattura osteoporotica al pari della tecnica MOC tradizionale (Mineralometria Ossea Computerizzata a raggi X). La QUS è un sistema non invasivo, privo di radiazioni, di rapida esecuzione ed altamente predittivo della fragilità ossea. La QUS si effettua a livello del calcagno, segmento osseo che presenta superfici piatte e parallele, facilmente accessibili alla strumentazione. Nello stesso tempo è costituito per il 90% da osso trabecolare del tutto simile ai siti spinali. Dunque è un’indagine fortemente attendibile.

Per ulteriori informazioni o per prenotare l’esame rivolgersi direttamente alla Farmacia Comunale 2 o telefonare al numero 02 9622159 o al numero 02 96288271.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.