Varese News

Lombardia

Anche gli studenti contro la proposta choc di Do.Ra.

L’unione degli studenti critica l’iniziativa dell’associazione neonazista che ha promosso una petzione online per eliminare l’Anpi

anpi
Bandiere tricolore dell'ANPI sventolano dal sacrario dei caduti per la liberazione dal ponte Monumentale in via XX settembre, 25 aprile a Genova..ANSA/LUCA ZENNARO

Riceviamo e pubblichiamo

I neo-nazisti di Do.Ra, Dodici raggi (dal Sole nero simbolo del castello dove avevano sede in Germania le SS naziste), hanno lanciato una provocatoria e grottesca petizione online dal seguente testo: “Chiediamo che venga messa fuorilegge l’Anpi su questo Paese, che sia chiusa fino all’ultima sezione e che vengano processati per crimini di guerra tutti i partigiani ancora in vita”.

Non ci sono parole per commentare questa presa di posizione che sembra tanto velleitaria quanto assurda, atta solamente all’autorappresentazione di un gruppo insignificante ma violento che, in questo modo, cerca di farsi spazio nel circo mediatico di internet, approfittando dello smarrimento ideale e politico generale.

Naturalmente, tutte le forze antifasciste e democratiche devono non solo rigettare queste assurde provocazioni, ma opporsi fortemente alla rinascita di gruppi che fanno riferimento a ideologie totalitarie e autoritarie.

Una buona occasione per contrastare queste forze è quella di oggi pomeriggio, 14 gennaio, quando molte associazioni antifasciste scenderanno in piazza per opporsi al presidio di forze neo-fasciste autorizzato dalla questura di Milano all’arco della Pace.

Unione degli Studenti Varese

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.