Anche il sindaco ai cent’anni di nonna Maria

E' andato anche Davide Galimberti a fare gli auguri a Maria Ferrara Cerniglia che il 18 gennaio 2017 ha compiuto 100 anni

personaggi
nonna Maria centenaria via vela con Davide Galimberti

«Una volta non solo in Sicilia, ma anche a Varese chi compiva 100 anni veniva festeggiato  anche dal sindaco a nome di tutta la comunità. Lei sindaco Galimberti se la sente di riprendere questa bella tradizione con nonna Maria?».

«Ma certamente! Dove e quando?» è stata la risposta del primo cittadino che ha  dato un  grande significato in più alla festa centenaria di Maria Cerniglia Ferrara perché il sindaco è arrivato puntuale alle 18,30 di ieri in via Vela 3, ha ascoltato la messa celebrata da don Roberto, il sacerdote che ha fatto della cappella dell’ospedale del Ponte a Giubiano la roccaforte della vita dei bimbi più indifesi, per poi muoversi, con naturalezza e garbo, come se fosse di casa, conversando con  nonna  Maria e gli altri ospiti, sbalorditi e affascinati da tanta umanità e disponibilità.

E tra tanta gente che rappresentava un perfetto spaccato dell’amore per la famiglia, dell’orgoglio di cittadini che hanno contribuito a far crescere  Varese che tanti anni fa li  aveva  molto bene accolti, l’avvocato Galimberti si è trattenuto a lungo, ben oltre il tradizionale brindisi e il rinfresco. Ha fatto capire a tutti che la sua presenza era sentita condivisione, e un ringraziamento. E che insieme  si poteva e doveva continuare il bel cammino.

A nonna Maria il sindaco  ha regalato la pubblicazione per il bicentenario di Varese e  si è commosso come tutti gli altri presenti quando, rispondendo all’invito di don Roberto, nonna Maria durante la messa ha recitato,  con voce chiara e ferma, come preghiera di ringraziamento l’Ave Maria, la mamma di Gesù che ogni giorno dalla montagna sacra guarda e assiste  i suoi prediletti figli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.