“Anpi fuorilegge”, la petizione online dell’estrema destra

Su Change.org attacco all'associazione dei partigiani (che aveva chiesto lo scioglimento di Do.Ra)

Do.Ra estrema destra

Una petizione per chiedere la messa fuori legge dell’Anpi, l’associazione che tutela memoria della guerra partigiana: potrebbe sembrare una goliardata, ma il fatto che la petizione online sia stata creata dalla “Comunità militante dei 12 raggi”, conosciuta anche come Do.Ra, gruppo di estrema destra,  su www.change.org, sito di campagne su internet, ha destato l’allarme dell’Osservatorio nuove destre che segnala la vicenda chiedendo che si intervenga.

Change.org è un sito dove ogni cittadino può creare una raccolta di firme online per sponsorizzare una causa. La comunità dei 12 raggi invece è un’associazione che ha sede a Sumirago, e che raccoglie simpatizzanti dell’estrema destra che si ispirano al nazionalsocialismo (formalmente però non ne parlano in pubblico per non violare le leggi sull’odio razionale e l’apologia di fascismo).

Il gruppo organizza concerti e conferenze a tema, ma si è reso anche protagonista di alcune manifestazioni mordi e fuggi, negli ultimi anni, tra cui quella con il posizionamento di simboli runici al sacrario della battaglia partigiana del Monte San Martino, dove sono commemorati i caduti antifascisti di un noto episodio resistenziale del 1943. Con quella iniziativa, più volte ripetuta, la comunità intende invece ricordare i morti dell’esercito nazista e fascista.

Do.Ra estrema destra

Un mese fa alcuni articoli di stampa hanno rilanciato attenzione sulle attività della comunità militante, e in particolare l’Anpi di Varese ha espresso condanna per l’episodio del San Martino chiedendo anche lo scioglimento del gruppo di estrema destra, per la violazione della costituzione. Vi è stata anche una interpellanza parlamentare presentata dai deputati Fiano e Marantelli del Pd.

La petizione online sembra dunque una risposta a quella richiesta. Nella pagina del sito appare chiaramente che viene promossa dall’associazione di destra che infatti ne espone anche il logo. Alle 14 del 12 gennaio è stata firmata da 100 persone.

di roberto.rotondo@varesenews.it
Pubblicato il 12 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.