Varese News

Cultura

Area P, domenica 15 gennaio la città incontra la poesia

Ingresso gratuito in Aula consiliare dalle 10.30. Al centro dell’incontro il tema dei migranti

Avarie
Foto varie

È domenica 15 gennaio il prossimo appuntamento di ‘Area P, Milano incontra la Poesia’, l’iniziativa promossa dalla Presidenza del Consiglio comunale e dall’Assessorato alla Cultura che ogni mese dà appuntamento ai cittadini in Aula consiliare.

Al centro dell’incontro il tema dei migranti, attraverso la partecipazione di Nicola Crocetti, editore di ‘Poesia’, le voci di Gerry Bienati, Sandro Bonvicini, Annunciata Colombo e Manuela Sormani, e il contributo musicale del coro “Come eravamo”.

Il numero di ottobre di Poesia ha presentato una ricca selezione di poesie sui migranti (“Canti per i senza patria”), curata da Maria Grazia Calandrone, da Edmondo De Amicis fino alle poesie dei giorni nostri. Un contributo prezioso ed emozionante per ricostruire l’odissea dei senza patria: una delle vicende più drammatiche e complesse dei nostri giorni, che suscita reazioni spesso molto discordanti ma che riguarda tutti, richiamando alle responsabilità e ai doveri della collettività.

La poesia ha la straordinaria capacità di andare al cuore dei problemi, delle emozioni e dei sentimenti, e di tracciare un solco incolmabile tra umanità e indifferenza, tra solidarietà e crudeltà.

L’ingresso in Aula consiliare è gratuito fino ad esaurimento posti.

Per maggiori informazioni: 02/88450300-50312, oppure: franca.schiavon@comune.milano.it e presidenzacc@comune.milano.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.