Arriva Trump, boom di turisti russi in USA

Donald Trump arriva alla Casa Bianca, e nell'ultimo trimestre aumentano del 168% i visitatori russi negli USA

Avarie

Donald Trump arriva alla Casa Bianca, e aumentano del 168% i visitatori russi negli Usa.

A dirlo sono le rilevazioni di Opodo, agenzia di viaggi onlinee brand di eDreams ODIGEO, dove risulta che i viaggiatori dalla Russia agli USA sono cresciuti del 168% dopo l’elezione di Donald Trump alla Presidenza degli Stati Uniti d’America.

I dati recenti mostrano la notevole crescita del flusso di visitatori russi nell’ultimo trimestre che, dopo l’elezione di Donald Trump, dall’Europa si stanno riversando negli Stati Uniti, con un aumento del 168% delle prenotazioni rispetto allo scorso anno.

Si tratta dell’aumento più importante, seguito subito dopo dal picco di viaggiatori provenienti dai paesi nordici, quali Svezia (+96%) e Danimarca (+81%), e da una crescita del 50% delle partenze dalla Germania verso l’America. Spagna, Austria, Italia, Norvegia, Finlandia e Portogallo completano la lista.

Ecco la “top ten” dei paesi di partenza che hanno registrato il maggior incremento di viaggi dall’Europa verso gli USA con le relative percentuali di crescita:

Russia 168%
Svezia 96%
Danimarca 81%
Germania 50%
Spagna 46%
Austria 44%
Italia 36%
Norvegia 31%
Finlandia 26%
Portogallo 21%

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.