Bonus bebè, le nuove istruzioni dell’Inps

L’assegno di natalità è una cifra annua (il bonus bebé) corrisposta per ogni figlio nato o adottato tra il 1° gennaio 2015 ed il 31 dicembre 2017

neonato nascita piedini
neonato nascita piedini

L’Inps ha previsto delle nuove specifiche per l’assegno di natalità, il cosiddetto bonus bebé. Si tratta di una serie di procedure che riguardano alcune particolari novità che per molti è opportuno sapere.

L’assegno di natalità è l’assegno annuo (il bonus bebé) corrisposto per ogni figlio nato o adottato tra il 1° gennaio 2015 ed il 31 dicembre 2017, istituito dalla legge di stabilità per l’anno 2015 da corrispondere mensilmente fino al terzo anno di vita del bambino, oppure fino al terzo anno dall’ingresso in famiglia del figlio adottato, a favore dei nuclei familiari il cui genitore richiedente sia in una situazione economica corrispondente ad un valore dell’ISEE non superiore a 25.000 euro annui.

Non si tratta di poca cosa perché la cifra è di 960 euro (80 euro al mese per 12 mesi), nel caso in cui il valore dell’ISEE non sia superiore a 25.000 euro annui; e di 1.920 euro (160 euro al mese per 12 mesi), nel caso in cui il valore dell’ISEE non sia superiore a 7.000 euro annui.

Le nuove comunicazioni dell’Inps riguardano sostanzialmente queste sette casistiche:

Le nuove istruzioni
-Attestazioni ISEE con omissioni o difformità sul patrimonio mobiliare
-ISEE corrente: validità e rinnovo
-Nuove modalità di comunicazione del codice iban e delle richieste di variazione per il pagamento dell’assegno: modello SR163

Alcune precisazioni
-ISEE minorenni quale unico indicatore rilevante per l’individuazione della soglia di legge.
-Parto gemellare ed adozioni plurime : necessità di domanda di assegno per ciascun minore
-Rinnovo annuale della DSU ed inclusione del minore nel quadro A della DSU
-Affidamento temporaneo di minori nati o adottati fuori dal triennio 2015-2017: mancanza del presupposto per la concessione dell’assegno

POSSONO ESSERE LETTE NEL DETTAGLIO SUL SITO INPS A QUESTO LINK

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.