“Chi ci aiuta a prendere quel treno?”

Sono stati scelti per partecipare al Treno della Memoria organizzato dai sindacati per portare gli studenti nei luoghi della Shoah. La chiamata al liceo, però, è arrivata tardi e il costo della gita diventa un problema

Viaggio della Memoria
Dal 2005, i sindacati confederali organizzano un viaggio aperto agli studenti

Saliranno sul “Treno della Memoria” ? Stanno cercando sponsor che li aiuti a prendere quel convoglio la cui corsa è stata annunciata loro troppo tardi, a gite già approvate e pianificate. Per i ragazzi del liceo Cairoli di Varese l’invito è arrivato una decina di giorni fa e l’impegno economico da affrontare consistente, 260 euro a studente, va a a sommarsi alle altre gite.

Galleria fotografica

Viaggio della memoria 2016 4 di 9

La formula scelta dai sindacati confederali per organizzare questo viaggio nei luoghi della Shoah è quella del “co-pagamento” : 550 euro di cui 290 pagato dallo stesso sindacato.

L’offerta si rinnova ogni anno a tutti gli studenti delle scuole superiori: un’esperienza di quattro giorni, da fare a marzo, per acquisire la memoria « continuamente e mantenere sempre viva la consapevolezza di questi valori – si legge nella presentazione del progetto – interrogandoci su “ciò che è stato”, sui motivi che hanno consentito il prevalere di sentimenti di rifiuto dell’umanità e di comportamenti di prevaricazione e atrocità verso il prossimo, sui principi che hanno permesso a uomini giusti di resistere, in quel tempo, alla perversione del senso comune e del conformismo, sulla responsabilità che un atteggiamento di passività e indifferenza porta con sé verso il pericolo minaccioso che tutto ciò possa ripetersi».

Il percorso presuppone una parte formativa preparatoria: prima della partenza, una serie di incontri di formazione per i docenti e poi laboratori di approfondimento per gli studenti permetteranno ai partecipanti di calarsi nell’esperienza che sono chiamati a vivere.

Il Programma del viaggio inizierà giovedì 23 marzo con la partenza del treno da Milano binario 21. Nel corso del viaggio, i ragazzi verranno coinvolti in laboratori specifici.

Poi, l’arrivo venerdì 24 marzo a Cracovia Płaszów, con visita guidata della città, del quartiere ebraico di Kazimierz e del ghetto di Płaszów

Sabato 25 marzo 2017 ci sarà la visita al campo di Auschwitz poi la visita al campo di Birkenau e la commemorazione al memoriale della Shoah.

Domenica 26 marzo, i ragazzi parteciperanno al meeting “Condivisione delle ricerche, delle esperienze e delle testimonianze” al Centrum Kultury di Nowa Huta – Cracovia prima di ripartire, alle 18, in direzione di Milano.

Un’esperienza che lo scorso anno vide protagonisti dli studenti del liceo Tosi di Busto Arsizio che, in occasione del Giuornmo della Memoria, hanno inaugurato una mostra fotografica con i racconti delle esperienze vissute dai ragazzi.

Un’occasione che il liceo Cairoti vorrebbe far vivere ai suoi studenti, senza pesare troppo sulle tasche delle famiglie.

di
Pubblicato il 31 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Viaggio della memoria 2016 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.