Cinquestelle in Comune per il progetto “No slot area”

Visita venerdì scorso da alcuni attivisti e del parlamentare Cosimo Petraroli. Obiettivo: contrastare i gioco d’azzardo patologico

Avarie

Una rappresentanza del gruppo di attivisti luinesi del M5S, Gianfranco Cipriano, Marco Giorgi, Gianpaolo Papa e il deputato portavoce alla Camera Cosimo Petraroli, si sono recati venerdì scorso in Comune con l’intento di consegnare al Primo Cittadino e agli assessori le nuove spille create ad hoc per dare evidenza all’iniziativa No Slot Area.

«Nonostante non fosse previsto alcun appuntamento abbiamo gradito l’impegno della segretaria del Sindaco a contattare l’assessore Franzetti, ritornata in comune dopo pochi minuti, e la visita, durante l’incontro, del Sindaco Andrea Pellicini», dicono gli attivisti.

«La prima parte del confronto ha permesso di appurare il comune impegno per la risoluzione del problema GAP, affrontato però con due diversi metodi: la linea dell’assessore, più orientata ad ampio raggio e a seguire un iter istituzionale, e la nostra, più vigorosa e decisa.
La Franzetti, pur non ritenendola come noi determinante, ha espresso apprezzamenti per l’iniziativa che ha dato risalto alla questione e fornito ai cittadini argomento di discussione. Condiviso anche l’impegno a ridurre gli orari di attività delle slot machine all’interno dei locali e a identificare nuove zone sensibili nelle quali non si potranno installare altri apparecchi».

L’invito invece ad utilizzare una leva legata a fattori premianti per le attività no slot, anche caldeggiata dal Deputato Cosimo Petraroli, è stato accolto positivamente «ma etichettato come difficile da realizzare data la scarsa liquidità delle casse municipali; abbiamo comunque strappato l’impegno a considerare la questione. L’incontro, che non esitiamo a definire armonico e costruttivo, si è concluso con la consegna da parte nostra delle spille No Slot Area e di alcuni regolamenti adottati da altri importanti comuni.
Il Sindaco ha voluto sottolineare l’impegno e le ottime competenze del suo assessore Franzetti il quale ha tenuto a rassicurarci:”da tempo sono sul pezzo dato che l’argomento mi sta a cuore”».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.