Il comprensivo Ponti cambia preside: se ne va Stefania Leo

La dirigente, che a inizio d'anno aveva avuto un battibecco con il sindaco a causa di un servoscala, lascia la scuola, sostituita dal preside del Gadda Rosselli

Stefania Leo
Gallarate

Il suo nome era assurto agli onori della cronaca a inizio anno scolastico, per il suo battibecco con il sindaco Andrea Cassani a causa di un montascale non funzionante. A suon di lettere la dirigente del comprensivo di Gallarate Ponti Stefania Leo aveva replicato alle accuse del primo cittadino gallaratese.

Una vicenda che ha avuto strascichi? Non certamente nell’epilogo dell’esperienza delle dirigente che ha fatto richiesta e ottenuto di poter essere trasferita. Una decisione personale che, in un primo tempo, non era stata accolta ma che poi il ricorso ha ribaltato, dando alla preside la possibilità di lasciare la dirigenza del comprensivo Ponti di Gallarate.

Al suo posto, arriverà in reggenza il dirigente del Gadda Rosselli Anselmo Bosello che ricoprirà l’incarico fino al prossimo 31 agosto, ultimo giorno dell’anno scolastico.

di
Pubblicato il 31 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.