Concerto per viola e pianoforte nel “Giorno della memoria”

Domenica mattina in Villa Gianetti l'esibizione di Federico Ceriani e Iakov Zats accompagnati da brani in prosa recitati a cura del Laboratorio Teatrale Adulti del Teatro Giuditta Pasta

Giorno della memoria 2017

In occasione del Giorno della Memoria 2017 l’Amministrazione Comunale organizza domenica 29 gennaio alle ore 11.00 nella Sala Bovindo di Villa Gianetti un concerto per viola e pianoforte accompagnato da brani in prosa recitati a cura del Laboratorio Teatrale Adulti del Teatro Giuditta Pasta, condotto da Paolo Giorgio.

Il maestro Federico Ceriani al pianoforte e il maestro Iakov Zats alla viola eseguiranno un programma strettamente collegato alla tradizione Ebraica. Verranno eseguiti brani ispirati alle antiche melodie e preghiere Ebraiche, come Kol Nidrei di M. Bruch e Kaddish di M. Ravel, e brani composti da illustri compositori del repertorio classico, vittime delle leggi denigratorie del periodo antisemita, a causa delle loro origini Ebraiche. La matinée sarà condotta da Anna Galoppo. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.