Conosce una donna e tenta di violentarla il giorno di Natale

I due si erano conosciuti casualmente il giorno prima e lui si è presentato a casa sua. Solo la veemente reazione della donna ha evitato che la violenza si consumasse fino in fondo

carabinieri busto arsizio

Conosce casualmente una donna per strada e il giorno dopo (precisamente il giorno di Natale) la aggredisce con calci e pugni in casa sua e tenta di violentarla. Il fatto è avvenuto a Busto Arsizio e l’uomo, un pakistano di 30 anni regolarmente in Italia ma disoccupato e senza precedenti, è stato denunciato questa mattina dai carabinieri della stazione di piazza XXV Aprile dopo una breve indagine.

La vittima è una donna marocchina di 35 anni, residente in città e impiegata come operaia in una ditta della zona, che ha reagito in maniera veemente di fronte all’aggressione brutale, riuscendo a metterlo in fuga. Lui, non contento, una volta in strada ha raccolto un oggetto dalla strada sottostante e l’ha lanciato contro la finestra dell’appartamento della donna, danneggiandola.

La 35enne, probabilmente, ha aperto la porta all’aggressore dopo averlo riconosciuto nell’uomo incontrato il giorno prima ma la sua gentilezza è stata ripagata con l’amara moneta della violenza. Una volta entrato in casa, infatti, ha subito cercato di immobilizzarla sul letto per scatenare il suo istinto animalesco ma non si aspettava di trovarsi davanti una donna che non ha subito passivamente il destino.

Una volta liberatasi del giovane, la donna si è presentata al Pronto Soccorso dell’ospedale di Busto Arsizio dove le è stata riscontrata una contusione al cranio, a seguito delle percosse subite.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 11 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.