Contratti “fantasma” al Pirellone, 4 condanne

Pene fino a 3 anni e 8 per quattro politici coinvolti a vario titolo in una vicenda con al centro presunti contratti fantasma ai collaboratori

pirellone
consiglio regionale palazzo pirelli milano

Tre anni e 8 mesi di reclusione per l’ex consigliere regionale del Pdl Angelo Giammario, 3 anni e 4 mesi sia per l’ex capogruppo Pdl Paolo Valentini che per l’ex assessore regionale Domenico Zambetti e 2 anni e 4 mesi per Luca Daniel Ferrazzi, ex assessore lombardo all’Agricoltura e attualmente consigliere regionale della Lista Maroni.

Sono queste le condanne emesse dal Tribunale di Milano nel processo che ha al centro una serie di presunti contratti fantasma a collaboratori al Pirellone per “soddisfare scopi diversi ed estranei” rispetto a quelli istituzionali. L’indagine, coordinata dal pm Paolo Filippini, vedeva al centro le accuse, a vario titolo, di truffa e falso e per fatti contestati tra il 2008 e il 2012.

I 4 condannati dovranno risarcire con la Regione Lombardia, parte civile, per un totale di 121mila euro. E’ stato invece assolto “perche’ il fatto non sussiste” l’ex assessore lombardo Mario Scotti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.