Da febbraio la Regione dimezza il superticket sanitario

In giunta è stato deciso lo stanziamento di 25 milioni di euro che permetterà di abbassare i costi di visite ambulatoriali ed esami

coda cup ospedale centro prelievi luino
coda cup ospedale centro prelievi luino

Dal 1 febbraio, Regione Lombardia garantirà il dimezzamento del superticket sanitario per 1,5 milioni di utenti. La decisione viene sostenuta da uno stanziamento di 25 milioni di euro approvato questa mattina dalla Giunta lombarda.

Il super ticket regionale era stato introdotto dalla legge di stabilità varata dal governo Monti. Dal mese prossimo si passerà da 0 fino ai 30 euro oggi previsti per il massimo del valore delle prestazioni contenute nella ricetta, a 0 fino a 15 euro, portando il valore medio del super ticket da 9,8 a 7,8 euro.

In Lombardia, il 62% degli assistiti lombardi non paga già oggi il ticket: questi beneficiano del 75% del valore erogato delle prestazioni che rappresentano il 70% di quelle erogate. Oltre a coloro che sono esenti per patologia  sono esenti dal pagamento del super ticket regionale gli anziani over 65 che hanno un reddito compreso tra i 36.151 e i 38.500 euro, i disoccupati che sono iscritti alle liste dei Centri per l’impiego e loro familiari a carico con un reddito complessivo pari o inferiore a 27.000 euro, i nuclei familiari che hanno un reddito fino a 18.000 euro, che sono le misure introdotte dal Reddito di autonomia.

La manovra, però, ha raccolto le critiche dei 5 Stelle: « Maroni – ha commentato Dario Violi, consigliere regionale del M5S  - è bravissimo a confondere le acque. In campagna elettorale prometteva l’azzeramento dei ticket; oggi raffazzona giusto per annunciarlo, una ridicola riduzione dei superticket, sperano che i lombardi ci caschino. Ma è chiaro a tutti che anche questa è una, tra le decine di promesse non mantenute da questa Giunta»

«La sanità lombarda è fra le poche che pretende dai cittadini il pagamento di un superticket; in Lombardia la stessa prestazione può infatti costare fino al 28% in più che in altre regioni» così Paola Macchi, consigliere regionale.

Di seguito la tabella con lo schema della progressione del super ticket regionale a seconda del valore attribuito alle prestazioni contenute nella ricetta.

Valore prestazioni contenute nella ricetta             Super Ticket

espresso in euro

Fino 5.00                                                  0,00

da   5,01 a  10,00                                       1,50

da  10,01 a  15,00                                       3,00

da  15,01 a  20,00                                       4,50

da  20,01 a  25,00                                       6,00

da  25,01 a  30,00                                       7,50

da  30,01 a  36,00                                       9,00

da  36,01 a  41,00                                      10,80

da  41,01 a  46,00                                      12,30

da  46,01 a  51,00                                      13,80

da  51,01 a  56,00                                      15,00

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.