Dispersa nei boschi della Val Veddasca, potrebbe essere Vania Antenucci

L'allarme è scattato dopo il ritrovamento dell'auto della donna, uscita fuori strada in località Alpe Viasco

Avarie
Foto varie

Potrebbe essere Vania Antenucci, 44 anni, cittadina svizzera residente a Locarno, la persona scomparsa che i Vigili del fuoco di Luino, con squadre del Soccorso alpino Cnsas, del Saf e il supporto dell’elicottero “Drago 84″, personale dei Carabinieri  della stazione di Dumenza e i carabinieri forestali con l’unità cinofila hanno cercato per tutto il pomeriggio a Curiglia con Monteviasco, in località Alpe Viasco, in un una zona boschiva impervia.

L’allarme infatti è scattato dopo il ritrovamento di una macchina uscita di strada, ai bordi della mulattiera che porta all’Alpe Viasco, a bordo della quale però i soccorritori intervenuti non hanno ritrovato nessuno.

L’auto ha targa svizzera che corrisponde a quella della 44enne di cui non si hanno notizie dal 26 gennaio.

Vania Antenucci è residente a Locarno ed è scomparsa giovedì scorso alle 13.45 dal domicilio dei genitori a Gordola a bordo di una Toyota Yaris 1.3, di colore grigio, targata TI57373, l’auto ritrovata appunto oggi a Curiglia con Monteviasco.

ricerca persona curiglia con monteviasco gennaio 2017
vari interventi dei pompieri

La donna – altezza 170 cm, corporatura robusta, età apparente 44 anni, capelli castano scuro, viso ovale, carnagione bianca – si esprime in italiano e tedesco e porta occhiali da vista.

Al momento della scomparsa indossava scarponcini tipo anfibi di colore scuro (probabilmente marrone), leggings color terra, giacca di colore verde, maglietta verde e piumino verdee ha con sè una borsa.

Chi dovesse incontrarla è pregato di mettersi immediatamente in contatto con i Carabinieri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.