Due giovani varesini nel Collegio di Rai 2

Adriano Occulto, 16 anni, di Brebbia e Filippo Zamparini, 14 anni, di Varese dovranno ottenere la licenza media come si faceva negli anni 60

Giovani varesini nel Collegio di Rai 2

Sono due i giovanissimi varesini coinvolti ne ”Il Collegio” il nuovo docureality di Rai 2, iniziato lunedì 2 gennaio 2017.

Galleria fotografica

Giovani varesini nel Collegio di Rai 2 4 di 10

Si tratta di Adriano Occulto, 16 anni, di Brebbia e Filippo Zamparini, 14 anni, di Varese: ragazzini “di oggi” che dovranno, nelle quattro puntate, prendere la licenza media come si prendeva negli anni 60 entrando completamente nell’atmosfera, e nei costumi, di quest’epoca.

Via cellulari (ma Filippo nella prima puntata se l’era infilato nella tasca di nascosto) via televisione e internet, calamai per fare i compiti e poesie da imparare a memoria: cosi dovranno vivere e studiare i 18 ragazzi – 9 maschi e 9 femmine – dai 14 ai 17 anni, chiudi nel collegio Celana di Caprino Bergamasco.

Adriano non ama andare a scuola e infatti è già stato bocciato una volta, mentre Filippo vive con i suoi genitori e i suoi fratelli maggiori, è un ragazzino ribelle ed è tra i più giovani tra i ragazzi che partecipano al programma. Con loro altri 16 ragazzi provenienti da tutta Italia: tra i più vicini ci sono ragazzi di Limbiate, Monza, della provincia di Como.

Il format tv, prodotto da Magnolia, verrà messo in onda ogni lunedì per 4 puntate su Rai 2. Chi avesse perso la puntata in tivù, può riguardarlo on line su RaiPlay.

GUARDA LA PRIMA PUNTATA DE “IL COLLEGIO” 

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 03 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Giovani varesini nel Collegio di Rai 2 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.