Due punti importanti per la Cimberio

Varese vince contro la Dinamo Lab Banco di Sardegna (60 a 57). Situazione invariata in vetta, successi casalinghi per Porto Torres, Briantea e Giulianova

Non cambiano gli equilibri in testa alla classifica di Serie A nel campionato di basket in carrozzina dopo i risultati del tredicesimo turno di stagione regolare, disputatosi sabato 28 gennaio. Vittorie casalinghe per le prime tre, GSD Porto Torres, UnipolSai Briantea 84 Cantù e DECO Group Amicacci Giulianova, mentre nella parte bassa della graduatoria la Cimberio HS Varese fa un importante passo in avanti verso la salvezza.

Undicesima vittoria consecutiva per la capolista GSD Porto Torres, che mantiene quindi imbattibilità e vetta della classifica. Più largo nel punteggio ma ugualmente sofferto anche il successo della UnipolSai Briantea 84 Cantù contro il Santa Lucia Roma: a Seveso, nella riedizione dello scontro Scudetto che ha segnato l’ultima epoca del basket in carrozzina italiano, i romani di coach Castellucci sorprendentemente rimangono a contatto fino all’inizio del quarto quarto (41 a 39 al 30’), grazie ad una ottima organizzazione difensiva e grande intensità sotto canestro. Nell’ultimo periodo però i lombardi chiudono la pratica con un parziale da 24 a 8, fino al 65 a 47 finale che significa mantenere i due punti di distanza dalla vetta. E tra due settimane, dopo la pausa per i preliminari di EuroLeague, in campo a Seveso sono attese proprio UnipolSai Briantea 84 Cantù e GSD Porto Torres, per un incrocio che promette spettacolo.

Tiene il passo delle prime anche la DECO Group Amicacci Giulianova, che vince facilmente in casa contro l’SBS Montello con un largo 84 a 46. Partita chiusa già dopo il primo quarto per gli abruzzesi, che ottengono così la terza vittoria consecutiva del 2017, consolidando il proprio terzo posto. Importante infine il successo casalingo della Cimberio HS Varese contro la Dinamo Lab Banco di Sardegna (60 a 57). I sardi, fanalino di coda del campionato con soli 2 punti, sfiorano la seconda vittoria in stagione, ma alla fine i lombardi hanno la meglio in volata grazie ad un canestro di Francesco Roncari a 26’’ dalla sirena, e salgono così a quota 8 in classifica, mettendo un più che discreto margine (4 punti) sulla zona retrocessione.

Come detto, nel prossimo fine settimana la Serie A osserverà un turno di riposo per l’avvio della stagione internazionale per club: cinque le squadre italiane impegnate a partire da venerdì 3 febbraio: Cimberio HS Varese, DECO Group Amicacci Giulianova, GSD Porto Torres e UnipolSai Briantea 84 Cantù nei preliminari di EuroLeague 1 e Padova Millennium Basket in EuroLeague 2.
13^ GIORNATA – I RISULTATI

GSD Porto Torres – S. Stefano Banca Marche 67 a 61

Cimberio HS Varese – Dinamo Lab Banco di Sardegna 60 a 57

DECO Group Amicacci Giulianova – SBS Montello 84 a 46

UnipolSai Briantea 84 Cantù – Santa Lucia Roma 65 a 47

Riposa: Padova Millennium Basket
13^ GIORNATA – LA CLASSIFICA

22 punti: GSD Porto Torres

20 punti: UnipolSai Briantea 84 Cantù

16 punti: DECO Group Amicacci Giulianova

12 punti: S. Stefano Banca Marche

8 punti: Padova Millennium Basket, Santa Lucia Roma, Cimberio HS Varese

4 punti: SBS Montello

2 punti: Dinamo Lab Banco di Sardegna

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.