Entra in ospedale e ruba stupefacenti, arrestato

L’uomo ha forzato la porta d’ingresso del reparto di medicina ed ha preso dall’armadietto dei medicinali 16 fiale di stupefacente “Fentanest”, 5 fiale di morfina. Arrestato dai carabinieri

Operazione dei carabinieri di Busto Arsizio

E’ entrato di soppiatto nel reparto di medicina generale dell’ospedale di Busto Arsizio ed ha arraffato medicine, scegliendo bene ciò che avrebbe potuto rivendere facendo probabilmente un bel gruzzolo.

Galleria fotografica

Operazione dei carabinieri di Busto Arsizio 4 di 6

I carabinieri della compagnia di Busto Arsizio hanno arrestato un cittadino tunisino di 33 anni residente a Casorezzo, in provincia di Milano, regolare ma con precedenti.

Ieri sera, venerdì 20 gennaio, l’uomo ha forzato la porta d’ingresso del reparto di medicina ed ha preso dall’armadietto dei medicinali 16 fiale di stupefacente “Fentanest”, 5 fiale di morfina, uno stereo con le casse e un ricettario completo oltre  al cappotto di un medico che in tasca aveva riposto un timbro ed un badge.

La refurtiva è stata recuperata e restituita al primario del reparto.

Sempre nel corso dello stesso servizio di controllo i carabinieri di Busto Arsizio hanno denunciato per furto aggravato in concorso e porto ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere, una coppia di ladri: lui 65 enne pensionato residente a Milano, incensurato, lei romena di 50 anni disoccupata e pregiudicata. I due sono stati bloccati mentre si allontanavano da un supermercato di Lonate Pozzolo con un discreto bottino: cosmetici e generi alimentari per un valore di 800 euro circa.

I militari hanno perquisito l’auto dei due trovando due coltelli, una falce e una mannaia. L’uomo si sarebbe giustificato dicendo che si trattava di attrezzi che lui utilizza nel suo piccolo orto. Le armi sono state sequestrate e la merce rubata restituita.

Infine per porto illegale di un coltello è stato denunciato un 20 enne di Busto Arsizio, disoccupato ed incensurato : aveva con sé un coltello a serramanico con una lama di 15 centimetri e quasi 5 grammi di hashish. L’arma è stata sequestrata ed il giovane è stato segnalato alla prefettura di Varese come assuntore di sostanze stupefacenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Operazione dei carabinieri di Busto Arsizio 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.