Esselunga, iniziati i lavori

Il cantiere è attivo: scavatori e operai stanno rimuovendo le macerie della demolizione della ex Malerba

Il cantiere per la costruzione della nuova Esselunga di via Gasparotto è partito. Da questa mattina, 31 gennaio, le scavatrici stanno togliendo i detriti della demolizione. La proprietà ha ottenuto lo scorso novembre il via libera definitivo. L’assessore Civati alcuni giorni fa ha ricordato che Esselunga stava aspettando che le temperature si alzassero. In questi giorni il termometro si è staccato dallo zero e dunque ecco, puntuali, arrivati operai ed escavatrici.

Galleria fotografica

Esselunga, cantiere gennaio 2017 4 di 8

Il processo di autorizzazione si è concluso lo scorso novembre, con le procedure spiegate in questo articolo (leggi). Precedentemente, era stata demolita la vecchia fabbrica Calzificio Malerba, lasciando al posto del fabbricato il cumulo di macerie che ora sta per essere rimosso.

Durante l’estate del 2015 erano state effettuate le demolizioni. Il risultato finale a cui si arriverà è quello della foto sotto (clicca la gallery). Si tratta del rendering che fu presentato a suo tempo al Comune.

 

Ex Malerba

Per leggere che cosa ha dato in cambio Esselunga, ecco un articolo che lo spiega (leggi).

Come cambierà la viabilità? Lo dice sempre questo articolo (leggi). L’importante è sapere che il semaforo tra viale Europa e via Gasparotto sarà sostituto da una grande rotonda, e che una seconda rotonda sarà costruita per agevolare l’ingresso nel futuro supermercato. Una terza rotonda è prevista nei pressi della ferrovia, dove sarà costruita una entrata verso l’autostrada A8 per creare un nuovo peduncolo di smaltimento del traffico. E questa è una grande novità. Spiegata qui (leggi)

La giunta precedente aveva anche in animo di realizzare la bretella Gasparotto Borri (leggi), ma l’attuale giunta non l’ha messa in programma. Il Pd quando era all’opposizione  fu sempre contrario.

di roberto.rotondo@varesenews.it
Pubblicato il 31 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Esselunga, cantiere gennaio 2017 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.