Ex Cantoni, in via di conclusione la bonifica

Il punto della situazione sulla bonifica e sulle analisi delle falde acquifere promosse da Comune e Provincia di Varese sull'area dismessa

Ex cantoni
Personaggi, eventi e luoghi di Saronno

È attualmente in corso l’ultima campagna di monitoraggio idrochimico, richiesta dal Comune, nell’ambito di un finanziamento regionale triennale coordinata e svolta dalla Provincia di Varese. L’attività, iniziata a fine 2014, è consistita nell’esecuzione di una prima campagna di monitoraggio estesa a buona parte del territorio saronnese, seguita da una fase di approfondimento su un’area specifica d’interesse ubicata nella zona orientale di Saronno, centrata sull’area dismessa della ex Cantoni.

«Le risultanze degli attuali controlli – spiegano dal Comune -, consistenti nei campionamenti idrochimici e nella misura della profondità della falda sotterranea di 24 pozzi e piezometri pubblici e privati, costituiranno un ulteriore importante fonte informativa per la conoscenza della qualità delle risorse idriche sotterranee locali. I controlli, comprendenti anche alcuni piezometri dell’ex azienda manifatturiera Cantoni, potranno utilmente integrare i dati raccolti nell’ambito della bonifica avviata nell’area dismessa».

«A tal proposito il risanamento dei suoli avviato alla fine del 2016 è arrivato alla fase di collaudo finale da parte degli enti preposti – concludono dal Comune -. Proprio per ultimare le opere è stata concessa una proroga di 120 giorni sul termine inizialmente previsto del 24 dicembre. Lo step successivo sarà l’intervento di bonifica sulle acque sotterranee in fase di autorizzazione da parte del Comune».

«Confermo l’impegno dell’amministrazione comunale, a mantenere un alto livello d’attenzione sulla riqualificazione delle aree dismesse e sulla tutela del patrimonio ambientale locale» aggiunge l’assessore all’Ambiente e Sport Gianpietro Guaglianone. «Attenzione sul monitoraggio delle aree e sulla bonifica in corso», afferma il Consigliere Provinciale e Presidente della Commissione Ambiente Carlo Pescatori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.