Falò e fuochi d’artificio per la sagra di Sant’Antonio

L'evento è in programma per il 22 gennaio dalle 11 in località Portaccia

Arcobaleno che illumina il Faro di Besozzo
Arcobaleno che illumina il Faro di Besozzo

Appuntamento per domenica 22 gennaio a Besozzo dove si terrà la Sagra di Sant’Antonio. Una tradizione che si rinnova e che prevede una giornata di festa e di iniziative per tutto il paese e non solo.

Organizzata dagli amici di Sant’Antonio, contrada Portaccia e dalla Parrocchia Ss.Alessandro e Tiburzio, la giornata prenderà il via alle 11 con il ritrovo in località Portaccia e la benedizione degli animali. Alle 12 seguirà il pranzo con polenta, spezzatino di manzo o salsiccia e trippa (si consiglia di prenotare entro il 19 gennaio all’Alimentari Cattaneo).

Dalle 14 e 30 benedizione con le reliquie del Santo, lancio di palloncini e giochi di un altro tempo. Alle 21 spettacolo pirotecnico, fiaccolata e accensione del falò con la partecipazione della filarmonica di Besozzo.

In caso di maltempo lo spettacolo pirotecnico e l’accensione della fiaccolata verranno spostati al 23 gennaio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.