Gocce di Memoria a San Vittore Olona, conoscere per ricordare

Due diverse iniziative per il Giorno della Memoria e per il Giorno del Ricordo

Viaggio della memoria 2016
Viaggio ad Auschwitz nei campi di concentramento

Le iniziative promosse dall’assessorato alla cultura di San Vittore Olona “Gocce di Memoria”, si inseriscono in due eventi dedicati al Giorno della Memoria e al Giorno del Ricordo. Gocce di Memoria é il tentativo e l’occasione per mescolare memorie e storie differenti. L’intento è quello di offrire un ruolo vitale alla memoria storica, attraverso un atto scenico, una mostra fotografica ed una serata tematica, in grado di proporre e trasmettere una verità emotiva che s’innesti nella quotidianità delle scelte di vita, che diventino stimolo di resistenza e di opposizione alla prevaricazione e alla sopraffazione .

Il Giorno della Memoria sarà dedicato alle classi terze della scuola Secondaria di Primo Grado G.Leopardi di San Vittore Olona con una lettura-spettacolo dal titolo “Sulla Pelle” il giorno 27 gennaio. La metafora centrale della lettura-spettacolo messa in scena dalla Cooperativa Teatrale la Baracca di Monza è il tatuaggio. I tatuaggi, così come i piercing, hanno ormai assunto connotati particolari nelle culture giovanili, comunicano appartenenza, differenziazione ed affermazione del sé. E’ interessante far sapere ai ragazzi come nella storia alcuni tatuaggi sono stati tragici segni di sopruso ed oppressione. All’interno dello spettacolo “Sulla pelle”, il tatuaggio diventa simbolo della storia individuale e collettiva, segno indelebile dell’accaduto e un imprescindibile monito per il futuro.

Il Giorno del Ricordo invece vedrà l’esposizione di un Mostra Fotografica dal giorno 16 febbraio al 24 febbraio, presso la Biblioteca di Villa Adele dal titolo “Il Giorno del Ricordo-Conoscere per Ricordare” e il 16 febbraio alle ore 21.00 sarà proposta una serata tematica aperta a tutta la cittadinanza dal titolo “La storia di Istria, Fiume e Dalmazia” a cura dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia. L’Assessorato alla cultura di San Vittore Olona ritiene fondamentale conoscere e ricordare la storia, per contribuire alla costruzione di una identità europea consapevole delle tragedie del passato, al fine di ancorare al rispetto dei diritti fondamentali dell’uomo, ogni azione futura.

A completamento delle tematiche sopra elencate il giorno 18 febbraio verrà riproposto a grande richiesta il laboratorio di filosofia, presso la biblioteca di Villa Adele, con il tema ” La libertà”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.