Grande festa per i Vigili Urbani

Nel borgo si è ricordato il Santo Patrono della Polizia locale e dI quartiere

La Festa di San Sebastiano dei Vigili Urbani 2017
Una grande festa per ricordare l'impegno dei Vigili Urbani che quotidianamente lavorano accanto ai cittadini. In occasione di San Sebastiano, patrono della Polizia locale e del quartiere di Bregazzana, il corpo di Varese, il Sindaco Davide Galimberti, l'A

Una grande festa per ricordare l’impegno dei Vigili Urbani che quotidianamente lavorano accanto ai cittadini. In occasione di San Sebastiano, patrono della Polizia locale e del quartiere di Bregazzana, il corpo di Varese, il Sindaco Davide Galimberti, l’Assessore alla Polizia Locale Daniele Zanzi, il Prefetto Giorgio Zanzi hanno partecipato alla celebrazione nella piccola chiesa del borgo festeggiano il Santo patrono di chi vigila sulla città.

Galleria fotografica

La Festa di San Sebastiano dei Vigili Urbani 2017 4 di 13

Una Santa Messa, molto sentita, è stata celebrata da Mons. Vincenzo di Mauro, Arcivescovo di Vigevano che ha ricordato la figura di Sebastiano, condannato a morte da Diocleziano per aver recato confortato in carcere alcuni cristiani convertiti. Durante l’omelia l’Arcivescovo ha ricordato quanto importante e impegnativo sia il lavoro dei Vigili Urbani che non solo vegliano sulla città ma sono sempre pronti a intervenire in caso di difficoltà. Non ha mancato di ricordare quanto lo stipendio non sia spesso adeguato all’impegno e ai rischi che il lavoro comporta.

Il coro del Campo dei Fiori ha emozionato con una toccante interpretazione durante tutta la celebrazione. Per l’occasione il Comandante Emiliano Bezzon ha portato in offerta un “coccio” avuto in dono dagli abitanti delle zone terremotate del centro Italia che la compagnia di Varese ha assistito per diverse settimane. Un simbolo importante di quanto l’impegno dei Vigili sia indifferentemente verso tutti colo che abbiano bisogno.

Anche il Sindaco Davide Galimberti è intervenuto confermando che l’impegno deve essere reciproco e «Se i Vigili devono “vigilare” i cittadini devono collaborare e rispettare il lavoro per convivere al meglio e rendere più belle e sicure le nostre città».

Dopo la celebrazione liturgica e il solenne momento dell’onore ai caduti, la festa allestita grazie al lavoro delle GEV del PARCO DEL CAMPO DEI FIORI e gli Alpini è proseguita sulla piazzetta del borgo, dove è stato servito a tutti i presenti uno speciale pranzo alpino a base di polenta, spezzatino e dolce, con l’immancabile vin brulè.

di erika@varesenews.it
Pubblicato il 22 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La Festa di San Sebastiano dei Vigili Urbani 2017 4 di 13

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.