“Ho fatto benzina in autogrill e si è rotta la macchina. E’ successo ad altri?”

La nostra lettrice Paola ci scrive per raccontare una disavventura e per cercare altre persone a cui potrebbe essere successa la stessa cosa

diesel gasolio benzina distributore pompa
diesel gasolio benzina distributore pompa

La nostra lettrice Paola ci scrive per raccontare una disavventura successa qualche settimana fa dopo aver fatto rifornimento. Un problema che le ha causato un danno di oltre 200 e a seguito del quale adesso sta cercando altre persone a cui potrebbe essere successa la stessa cosa. Ecco il suo racconto.

Nella tarda serata di venerdì 6 gennaio (tra le 17.45 e le 18.75) ho fatto rifornimento presso la stazione di servizio Brughiera Ovest (ubicata sull’autostrada A8, a Castronno in direzione Milano); nello specifico ho provveduto a rifornire alla pompa self, 60 € di Diesel. Dopo aver percorso circa 30 km, la macchina ha iniziato a lamentare vistosi problemi di vuoti al motore, costringendomi ad arrestare la marcia.

Non ho avuto altre alternative che chiamare il soccorso stradale. Godendo di una copertura assicurativa completa, l’auto è stata ricoverata presso un’officina autorizzata, la quale dopo i controlli del caso mi ha informata che il problema è stato dovuto all’introduzione di un carburante non idoneo.

A questo punto mi viene il sospetto di aver erroneamente immesso benzina al posto del Diesel, ma tornata alla stazione di servizio, ho avuto conferma dai titolari (tramite visione telecamere e rilascio scontrino attestante rifornimento Diesel) che sicuramente non è stata una mia svista a causare l’immissione di un carburante non idoneo.

Siccome allo stato dei fatti ho dovuto pagare di tasca mia, perchè il distributore non si assume la responsabilità di quanto successo, affermando di non aver avuto ulteriori segnalazioni oltre alla mia, vorrei sapere se ci fosse qualcun altro che, dopo essersi rifornito al distributore in questione (esattamente pompa n. 3 self), durante il ponte della befana, abbia avuto significativi danni alla propria auto.

Chiunque avesse avuto lo stesso problema può mettersi in contatto con Paola scrivendo una mail a bollini.p@gmail.com

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.