Varese News

Busto Arsizio/Altomilanese

I morti per tumore in provincia di Varese

Sono la seconda causa di morte in provincia di Varese ma in assoluto quella che fa più paura per via della sofferenza e del contesto che li accompagnano

sanità
Foto varie

Sono la seconda causa di morte in provincia di Varese ma in assoluto quella che fa più paura per via della sofferenza e del contesto che li accompagnano.

I tumori, secondo il report redatto dall’ATS Insubria redatto osservando il territorio del Varesotto e del Comasco, hanno provocato il 29,7% dei decessi nel 2015. Sono il 25,5% delle cause di morte nelle femmine e il 34,6% nei maschi.

Nello specifico parliamo di 4.242 decessi per tumori registrati complessivamente in tutta l’ATS Insubria (ex A.S.L.) ripartiti in questo modo: 1377 nei comuni che fanno riferimento all’ASST 7 Laghi (centro e Nord della provincia di Varese) , 1339 decessi nell’ASST Valle Olona (centro e sud della provincia di Varese) e 1526 nell’ASST Lariana (nel comasco).

Tumore come causa di morte nei maschi e nelle femmine
Tumori nella popolazione

Nei maschi il più frequente è quello del polmone, seguito per importanza numerica da quello del colon-retto, dalle leucemie/linfomi, da quello della prostata, dal tumore del fegato e dello stomaco; i tumori del polmone sono concentrati prevalentemente tra i 65 e gli 84 anni.

Tumori nella popolazione maschile

Nelle femmine predomina il tumore della mammella a partire dai 35 anni con la maggior parte dei casi concentrata sopra i 64 anni d’età; seguono, per importanza numerica, quello del polmone, del colon-retto, le leucemie/linfomi e quello del pancreas.

Tumori nella popolazione femminile

di tomaso.bassani@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.