Igor e Gianluca hanno detto sì

A unirli in quella che è la prima unione civile tra persone dello stesso sesso sancita a Casciago è stato il sindaco Andrea Zanotti, visibilmente emozionato ed anche un po’ commosso

Igor e Gianluca hanno detto sì. Si sono sposati in Comune a Casciago, a Villa Castelbarco, circondati dall’affetto delle testimoni Eliana e Pina e a quello di amici e parenti.

Galleria fotografica

Igor e Gianluca sposi a Casciago 4 di 24

A unirli in quella che è la prima unione civile tra persone dello stesso sesso sancita a Casciago (oltre ad essere una delle prime in Italia dopo l’approvazione dei decreti attuativi della legge che regolamenta le unioni tra due persone dello stesso sesso) è stato il sindaco Andrea Zanotti, visibilmente emozionato ed anche un po’ commosso nel pronunciare poche, ma significative parole in apertura di cerimonia.

«Oggi è una giornata importante per voi, ma anche per il nostro piccolo paese e anche per l’Italia intera: da oggi questo Stato diventa più normale, un posto dove tutti hanno gli stessi doveri, ma anche gli stessi diritti – ha detto il sindaco casciaghese -. Con questa cerimonia si mette un mattoncino importante per la costruzione di un muro di civilità».

Igor (o meglio Achille, all’anagrafe) e Gianluca stanno insieme da vent’anni. Il loro legame è maturo, reso ancora più forte dalla malattia di Igor, che da oggi può essere sicuro di poter avere Gianluca vicino anche nei momenti più difficili.

La cerimonia si è chiusa con l’Ave Maria di Shubert, cantata da un amico della coppia che ha voluto questa conclusione per il giorno più bello della loro vita.

di tommaso.guidotti@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Igor e Gianluca sposi a Casciago 4 di 24

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da carlo_colombo

    “Si sono sposati”… Da quando l’unione civile è diventata matrimonio? Mi pare anche che un’unione civile si trascrive e non si celebra. Nessuno vuole giudicare due persone dello stesso sesso che si amano ma non vedo la necessità di ufficializzare questo tipo di unione. Non è che c’è di mezzo la reversibilità della pensione?

  2. Scritto da Felice

    @Sig. Colombo

    I due si sono ufficialmente sposati secondo rito civile come previsto dalla L. 76/2016 (detta anche legge Cirinnà), approvata con 372 sì e 51 no.
    La suddetta legge regolamenta anche la reversibilità della pensione.