Il cinema tra Scienza e Arte: in biblioteca c’è “Il pianeta delle scimmie”

Secondo appuntamento con la rassegna cinematografica Scienza e Arte a cura dell’Associazione Culturale Atelier Live Art

biblioteca castellanza
busto arsizio varie

Mercoledì 1 febbraio alle ore 21.00 presso la sala conferenze della biblioteca civica si terrà il secondo appuntamento con la rassegna cinematografica Scienza e Arte a cura dell’Associazione Culturale Atelier Live Art.

La seconda delle quattro pellicole in programma è un film di fantascienza del 1968, Il pianeta delle scimmie, diretto dal regista statunitense Franklin J. Shaffner. Il pianeta delle scimmie è un film leggendario e molto poco consolatorio, che ha ottenuto un grande successo al punto da avere ben quattro sequel e un remake diretto da Tim Burton nel 2001.

Il film regala a Shaffner un grande successo di pubblico ed è seguito da altre pellicole di successo come Patton, generale d’acciaio che gli portò l’Oscar alla regia nel 1971, l’ancor più celebre Papillon con Dustin Hoffman e Steve McQueen e I ragazzi venuti dal Brasile dove Laurence Olivier nel ruolo di un cacciatore di nazisti e Gregory Peck in quello del famigerato dott. Mengele dominano la scena.

Il pianeta delle scimmie racconta le disavventure di alcuni astronauti americani, che, partiti per lo spazio a bordo dell’astronave Icarus con l’intento di ibernarsi, si ritrovano in un pianeta dominato da scimmie antropomorfe che hanno sviluppato una civiltà piuttosto evoluta divisa in classi e dove gli umani, che non sanno parlare, sono trattati da animali e usati per esperimenti scientifici.

Un thriller e una favola filosofica allo stesso tempo con risvolti politici e sociologici, Il pianeta delle scimmie ha un finale malinconico e che fa riflettere: il pianeta su cui si ritrovano gli astronauti e dominato dalle scimmie non è altro che la terra che si è trasformato in un mondo inospitale e alieno che si è autodistrutto in seguito ad una guerra nucleare che ha sterminato l’umanità e ha fatto evolvere le scimmie.

Ingresso libero.

Per informazioni: Biblioteca civica – tel. 0331503696 – e-mail: biblioteca@comune.castellanza.va.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.