Il Circolo dei Laghi di Sel in difesa dell’ospedale di Angera

ospedale angera ondoli padiglione b
ospedale angera ondoli padiglione b

Il Circolo Laghi di Sinistra Ecologia e Libertà esprime la propria solidarietà al Comitato Spontaneo Permanente per l’Ospedale che da oltre un anno si mobilita in difesa dell’ospedale ; alle mamme che presidiano il secondo piano, che con la loro azione hanno risvegliato coscienze sorde ad ogni richiamo ; ai sindaci del territorio che ,interpreti dei disagi arrecati ai propri concittadini dalla chiusura del punto nascite e della pediatria ,  non fanno mancare il loro apporto sia di persona sia con documenti unitari; al personale sanitario che si vede sminuito nella propria professionalità da scelte incomprensibili .

Il Circolo Laghi di SEL chiede di porre fine al balletto delle responsabilità tra il Ministero della salute e la Regione Lombardia ricordando che la salute è un bene sociale primario da salvaguardare al di là di interessi peculiari di parte; condanna l’atteggiamento indefinibile tenuto dal direttore generale nei confronti della mamme che difendono l’ospedale e chiede adeguato provvedimento da parte di chi l’ha nominato; ringrazia i propri deputati Arturo Scotto ( capogruppo ) e Franco Bordo ( venuto pure ad incontrare il comitato e le mamme ) che circa un mese fa hanno inoltrato una interpellanza al ministro Lorenzin nella quale chiedevano la riapertura della pediatria e del punto nascite ; ritiene che non debba esistere alcun patteggiamento al ribasso circa le prestazioni offerte dal nosocomio di Angera ; chiede che le Regione Lombardia metta fine all’assurda , anacronistica situazione creata dalla cosiddetta riforma sanitaria secondo la quale il territorio ( e i consultori ) afferiscono a Varese , mentre l’ospedale è legato funzionalmente a quelli  di Busto Arsizio …Gallarate .

Rammenta a chi si è esibito in promesse  la scritta apparsa sullo striscione portato dalle mamme durante la imponente fiaccolata di sabato 7 : “ LE PROMESSE VANNO MANTENUTE “

Conferma il proprio impegno a supporto a quanti si battono per il pieno funzionamento dell’ospedale “ C.Ondoli “ di Angera restando a disposizione per ulteriori iniziative che si vorranno intraprendere .

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.