Il giornalista Fausto Bonoldi nel comitato “Italia Libera”

Lo scrittore entrerà nel direttivo, rivestendo la carica di vicepresidente, che apparteneva ad Andrea Badoglio

Fausto Bonoldi

Il Comitato “Italia Libera” comunica l’ingresso di un nuovo membro: il giornalista e scrittore Fausto Bonoldi. «Il nome di Bonoldi era stato indicato per entrare a fare parte del nostro comitato già diversi mesi fa dal compianto vicepresidente Andrea Badoglio, confondatore del comitato insieme a Paolo Musajo Somma».

Bonoldi entrerà nel direttivo, rivestendo la carica di vicepresidente, che apparteneva a Badoglio: «Un modo sia per onorare la sua memoria, dal momento che i due hanno a lungo collaborato su diversi progetti inerenti “La Varese Nascosta”, sia perché una figura importante nella ricerca delle nostre tradizioni come quella di Bonoldi non può che recare lustro al comitato».

Il Comitato “Italia Libera” è stato costiuito a Varese mercoledì 1 giugno 2016, fondato dalle associazioni, “La Varese Nascosta”, al momento della nascita presieduta da Andrea Badoglio, e “Varese per l’Italia 26 Maggio 1859”, rappresentata da Luigi Barion. Inoltre hanno partecipato all’atto costitutivo Paolo Musajo Somma di Galesano, Marco Tavazzi, Angelo Monti, Giuseppe Terziroli, Renzo Talamona e Luigi Antonio Manco. Il Comitato è finalizzato al recupero, restauto e ripristino nell’originale posizione, all’interno dei Giardini Estensi, della statua “Italia Libera”.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 12 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.