“Il Sindaco pensi meno agli immigrati e più ai problemi dei cittadini”

Mattia Cavallini, capogruppo di Comerio Ideale invita Silvio Aimetti a risolvere i problemi che assillano i residenti: dalla viabilità al turismo

comerio
comune di comerio

Dopo le critiche del leghista Giuseppe Longhin arriva anche la bocciatura della lista Comerio Ideale alla politica del sindaco Aimetti in tema migranti.

Il Capogruppo d’opposizione Mattia Cavallini ha dichiarato: «Ormai è noto che la gestione dell’immigrazione così come pensata e messa in atto è stata e continuerà ad essere fallimentare. I costi dell’accoglienza sono esorbitanti e sostengono una cattiva gestione del fenomeno, sottraendo così preziose risorse importanti ai Comuni che possono essere impiegate in concrete iniziative per i Cittadini; inoltre ricordiamo il numero dei “rifugiati o profughi“ che hanno reale diritto ad un aiuto sono un numero limitato».

«Chiediamo come Opposizione al Sindaco Aimetti di concentrarsi sui problemi che stanno creando un forte scontento tra gli abitanti di Comerio, come la Viabilità e la mancanza di Turismo, piuttosto che ad un’assemblea per l’accoglienza di persone che non hanno diritto a stare in Italia. Riprendendo le sue dichiarazioni in paese non si registra che tutti siano soddisfatti, quindi ci auspichiamo un costruttivo confronto sulle reali priorità dei cittadini.
In Conclusione, Comerio Ideale è vicino ai 97 Sindaci che continuano a tutelare
l’interesse dei nostri Cittadini e Comuni ed invitiamo la Lega, nella persona del
consigliere provinciale Longhin, ad un confronto su possibili iniziative comuni in merito a questo tema»

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.