In riva al Ceresio ci sarà un distaccamento dei Vigili del Fuoco

Il presidio sarà assicurato da Vigili del fuoco volontari e avrà in dotazione due mezzi

Avarie

La Valceresio avrà un distaccamento dei Vigili del Fuoco.

La notizia arriva dal sindaco di Porto Ceresio Jenny Santi, che oggi ha lanciato su Facebook un appello per la ricerca di volontari.

“Si cercano, per nuovo distaccamento dei vigili del fuoco di Porto Ceresio, volontari disposti ad effettuare un corso di formazione della durata di 120 ore a Varese – scrive il sindaco –  I volontari avranno anche la possibilità di conseguire la patente di guida dei mezzi pesanti”.

Il breve post svela un progetto decisamente interessante per tutti i comuni che affacciano sulla riva del Ceresio e per buona parte della Valceresio: “Abbiamo mosso i primi passi per aprire un distaccamento di Vigili del Fuoco volontari qui a Porto Ceresio, ma che sarà attivo per tutti i comuni della zona – spiega Jenny Santi – Abbiamo già individuato la sede che è stata sottoposta al Comando dei vigili del fuoco di Varese che l’ha giudicata idonea. Saranno Vigili del Fuoco volontari e avranno in dotazione due mezzi“.

Chi fosse interessato potrà comunicare entro il 31 gennaio i propri dati (nome, cognome, data di nascita, indirizzo e numero telefonico) allo sportello anagrafe del Comune di Porto Ceresio oppure via email anag@comune.portoceresio.va.it

di mariangela.gerletti@varesenews.it
Pubblicato il 18 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.