In vacanza nel mondo del grifone

Il fotografo Franco Aresi immortala questi meravigliosi rapaci dall'apertura alare di oltre due metri

il mondo dei grifoni

Lettore e amico di lunga data di Varesenews, il fotografo Franco Aresi racconta con parole e immagini la sua nuova avventura, questa volta nel mondo dei grifoni, splendidi predatori alati che è riuscito ancora una volta a ritrarre col suo inconfondibile stile.

Galleria fotografica

il mondo dei grifoni 4 di 10

Uno come me, mica fa le vacanze di capodanno nei posti turistici, no, va ad isolarsi in cima alle falesie del Verdon per vivere un’emozione unica, stare a contatto (passavano sopra e sotto di me a meno di 10 metri) con i Grifoni, splendidi rapaci con un apertura alare di m. 2,60.

Non ho faticato a convincere la mia compagna, naturalista ed inanellatrice, a seguirmi, salvo poi farmi promettere che l’avrei portata in un posto civilizzato a terminare le vacanze.

Ogni tanto qualcuno di loro ci degnava di uno sguardo, giusto per capire chi fossero questi rompiscatole con quelle cosa strane in mano a forma di cannone. A volte erano talmente vicini da sentire il rumore dell’aria sulle loro ali, un sibilo che mette i brividi.

Direi che abbiamo finito l’anno con il cuore gonfio di emozioni, tra l’altro Daniela è riuscita a fotografare l’Avvoltoio monaco, specie talmente rara che ne sono stati contati mille in tutta europa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

il mondo dei grifoni 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.