Incidente sulla Sp1, muore motociclista

Per il ragazzo, Luca Antonetti di Galliate Lombardo, 26 anni, non c'è stato nulla da fare. La circolazione è rimasta bloccata per diverse ore

Incidente Sp1

Gravissimo incidente intorno alle 17 e 40 di lunedì 23 gennaio sulla SP1. Lo scontro ha visto coinvolte due automobili e una moto: per il motociclista, Luca Antonetti, 26 anni, di Galliate Lombardo, non c’è stato nulla da fare. Il ragazzo è morto sul colpo.

Galleria fotografica

Incidente mortale 23 gennaio 2017 4 di 6

Secondo i rilievi fatti dalla Polizia Stradale il motociclo, una Moto Guzzi V7, è stato urtato da una BMW guidata da un uomo di 56 anni che, dopo essere uscita dall’autostrada a Buguggiate ha fatto inversione, tagliando la carreggiata in un tratto dove c’è la doppia linea continua. L’automobile ha urtato la moto che sopraggiungeva dall’altra parte della corsia, facendo cadere dal mezzo il conducente, sbalzato a diversi metri di distanza. Il ragazzo è stato anche investito da un’altra automobile, una Mini Cooper guidata da una giovane di 25 anni, che sopraggiungeva in direzione opposta.

Sulla dinamica e sulle responsabilità indaga la Polizia Stradale di Varese.  Nell’incidente sono state coinvolte altre due persone ferite in maniera non grave.

Lo scontro è avvenuto lungo il cavalcavia dell’Autolaghi, al confine tra Buguggiate e Gazzada Schianno, fuori dalla galleria all’altezza dello svincolo tra A60 e A8.

Il traffico è rimasto paralizzato sia verso Capolago che nella direzione opposta. L’uscita di Gazzada, in entrambe le direzioni, è stata chiusa al traffico per circa tre ore. 

Sul posto il personale sanitario del 118 con ambulanze e automedica e la Polizia Stradale di Varese e di Busto Arsizio e i Vigili del Fuoco.

La gente di Galliate, ma non solo, è sconvolta da quanto accaduto. Luca e la sua famiglia erano molto conosciuti in paese, anche se da tempo il giovane ed i suoi due fratelli non vivevano più con i genitori. La madre Loredana e il padre Marco sono entrambi insegnanti di educazione fisica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Incidente mortale 23 gennaio 2017 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da corten_mondino

    Una morte dovuta alla irresponsabilità del classico italiota.
    La gestione del dopo incidente è stata pessima. È evidente che manca la capacità di coordinazione tra servizi. La pur deserta pedemontana era una coda unica. Come è possibile non averne chiuso l’accesso ancora due ore dopo l’incidente. Mancano segnali, manca informazione. La polizia chiude il ponte ma cosa pensa bene di fare? Instradare il traffico dei frontalieri in A8 direzione Varese. Ma conoscono il territorio?