Interpol: due date in Italia

Il 22 agosto calcheranno il palco dell’Ama Music Festival a Asolo (TV), mentre il 23 agosto li vedremo live a Milano, al Carroponte

Musica Generica
musica generica

Gli Interpol arrivano in Italia per due date estive, in occasione del 15esimo anniversario del loro album di debutto Turn On The Bright Lights, per due show esclusivi: il 22 agosto calcheranno il palco dell’Ama Music Festival a Asolo (TV), mentre il 23 agosto li vedremo live a Milano, al Carroponte.

A due anni dalle ultime date italiane, gli Interpol arrivano in Italia per celebrare il loro album di debutto, suonandolo interamente live per due concerti che si preannunciano epici. Uscito nel 2002, il disco aveva incoronato la band come il fenomeno indie di quegli anni.

Gli Interpol iniziano nel 1997 a New York, quando il chitarrista Daniel Kessler chiede al bassista Carlos Dengler e il cantante/chitarrista Paul Banks di formare una band. Nel 2002, con Sam Fogarino alla batteria, il gruppo firma con Matador Records, pubblicando Turn On The Bright Lights, arrivando alla posizione n.10 della classifica 2002 di NME e alla prima di Pitchfork guadagnandosi lo status di album dell’anno.

In tutti questi anni, gli Interpol sono sempre stati acclamati dalla critica, arrivando per 4 volte consecutive tra i primi posti della classifica Billboard 200, guadagnandosi ottime recensioni a partire da Rolling Stone fino al TIME, suonando live in prima serata in programmi com il Late Show with David Letterman e Conan, calcando i principali festival come il Coachella, Lollapalooza e Primavera Sound.

Turn On The Bright Lights ad oggi, ha venduto più di un milione di copie continuando ad essere un indimenticabile album di debutto.

La band (Banks, Kessler e Fogarino) sta attualmente lavorando, nella sua città natia, New York, a nuovi materiali di cui è prevista l’uscita per il 2018 via Matador Records.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.