La Busto Pallanuoto pronta per la nuova stagione

Campionato al via sabato 28 gennaio con la trasferta contro Vigevano. Il neo allenatore Fabrizio Salonia, che ha dichiarato: “Pronto per questa avventura”

busto pallanuoto

E’ stata presentata, presso la sala stampa delle Piscine Manara “Marco Sartori” di Busto Arsizio, la stagione 2016/17 della Busto Pallanuoto Renault Paglini. La formazione che quest’anno sarà guidata dal neo tecnico Fabrizio Salonia sarà impegnata nel girone lombardo di Serie C, insieme a: Vigevano, Metanopoli, PN Treviglio, Piacenza, Gam Team, Can Milano, Bocconi Sport, RN Legnano e Spazio Sport One. L’esordio sarà sabato 28 gennaio in trasferta contro il Vigevano (fischio d’inizio ore 20).

Anche quest’anno continuerà la collaborazione con la BPM Sport Management, nata con l’obiettivo di sviluppare il movimento pallanuotistico nel territorio bustocco. E proprio dalla cooperazione tra le due società che è voluto partire, in conferenza stampa, il Presidente Alessandro De Tursi: «Lo scorso anno, grazie a Sport Management, società che gestisce le Piscine Manara, è stato possibile risolvere una serie di problematiche legate alla riorganizzazione delle attività agonistiche. Quindi, anche per la Busto Pallanuoto è stato possibile allenarsi con regolarità e raggiungere con tranquillità l’obiettivo salvezza».

«Quest’anno – continua De Tursi – partiamo con grandi ambizioni. Fabrizio Salonia in panchina rappresenta un valore aggiunto così come alcuni innesti, su tutti Sartorello, Genoni e Saporoso. Per questi ultimi due si tratta di un ritorno, segno delle rinnovate ambizioni della Società. L’obiettivo è quello di disputare un ottimo campionato, con una squadra concentrata solo sul gioco e che non pensi alle recriminazioni arbitrali come visto lo scorso anno in alcune partite».

busto pallanuoto

Presenti in conferenza stampa tutti i giocatori che questo sabato, agli ordini del neo coach Fabrizio Salonia, faranno il loro esordio stagionale: «Sono arrivato a Busto Arsizio nella scorsa stagione – ha commentato Salonia – e ho iniziato allenando le giovanili. Quest’anno, oltre all’impegno con la prima squadra, sarò il coordinatore del settore Pallanuoto a Busto e seguirò in prima persona l’U20». Da giocatore nel Pescara, dove militava anche Manuel Estiarte, ha vinto praticamente tutto, più precisamente una Coppa Campioni, uno scudetto, tre Coppe delle Coppe, tre Supercoppe Europee e tre Coppe Italia: «Sono felice dell’incarico – ha proseguito Salonia – perché da un punto di vista professionale si tratta di un’opportunità importante per la mia carriera. Quanto alla squadra, dopo l’innesto anche di giovani interessanti, posso affermare che è stata costruita per fare un campionato di vertice. I ragazzi hanno svolto molto bene la preparazione e sono soddisfatto delle risposte che mi hanno dato in vasca durante gli allenamenti. Quali sono le squadre da battere? Sicuramente Piacenza, Osio e Vigevano, che affronteremo già questo sabato in trasferta”. Infine una riflessione anche sulla collaborazione tra la sua squadra e i Mastini: «Si tratta di un progetto a lungo termine che può sicuramente dare risultati importanti. Per vedere i frutti, però, servirà del tempo, anche se penso che siamo sulla strada giusta».

La formula del campionato prevede una Regular Season di 18 giornate (andata e ritorno). Le prime quattro disputeranno la Final Four nella sede della prima classificata in Regular Season e la vincente sarà promossa in Serie B. Per quanto riguarda, invece, la lotta per non retrocedere, la sfida sarà tra le ultime quattro. Scenderanno in Promozione gli ultimi due team.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.