La coppa non porta sollievo, Openjobmetis KO in casa

Ventspils passa 82-88 a Masnago nonostante Varese tiri con il 50% da 3 punti: ancora rinviata la prima vittoria di Caja

Openjobmetis Varese - Ventspils 82-88
Openjobmetis Varese - Ventspils 82-88

Non arriva nemmeno dalla Coppa, e dal match interno con Ventspils, la prima vittoria di Attilio Caja alla guida della Pallacanestro Varese. Contro i lettoni, ai biancorossi non basta neppure ritrovare precisione nel tiro pesante, il 50%, per strappare un “referto rosa” che sarebbe servito a poco in chiave europea ma avrebbe almeno dato una spruzzata di fiducia all’ambiente, due giorni dopo il doloroso e pericolosissimo KO di Cremona.

Galleria fotografica

Openjobmetis Varese - Ventspils 82-88 4 di 35

Nulla da fare invece, e il punteggio finale (82-88) è abbastanza generoso per la Openjobmetis almeno stando all’andamento di una partita in cui gli ospiti hanno preso il comando nel secondo periodo per poi condurre con un vantaggio rimasto quasi sempre intorno alle 15 lunghezze. Ancora una volta, poi, Johnson si è svegliato tardi, provando a confezionare una rimonta oggettivamente difficile e fermatasi a sei punti di distanza dai baltici, ora più vicini a una qualificazione che i biancorossi possono solo sognarsi. Due le parziali scusanti per la nona eurosconfitta stagionale (decima contando quella con il Benfica): squadra ridotta nel numero per via dell’influenza che ha colpito Pelle e Avramovic e un arbitraggio onestamente osceno e di difficile interpretazione per il metro utilizzato.

Ora testa a sabato sera, quando a Masnago arriverà una Fiat Torino non nel proprio momento migliore. La squadra tornerà a lavorare in palestra – ed è opinione di Caja e Ferrero che le cose, all’interno del gruppo, stiano migliorando – mentre la dirigenza continuerà a sondare il mercato. C’è di mezzo la questione Maynor, rimasto scottato dalla contestazione subita lunedì notte sull’uscio di casa di ritorno da Cremona: con Torino il play ci sarà, più avanti vedremo. Qualche mezzo sondaggio c’è stato sia in uscita (verso Capo d’Orlando) sia in entrata (sondato l’espertissimo Blassingame) ma al momento non si segnala nulla di concreto. Intanto, diciamo “ciao” a una Champions che si è rivelata un fardello troppo pesante.

Openjobmetis Varese - Ventspils 82-88
Openjobmetis Varese - Ventspils 82-88
La rabbia di Maynor con gli arbitri / foto Raso

COLPO D’OCCHIO – La presenza di diversi gruppi di bambini e ragazzi in tribuna est contribuisce a dare un po’ di cornice alla gara del PalA2A, a due soli giorni dalla durissima sconfitta di Cremona. Pubblico ridotto rispetto alla domenica, con la curva praticamente silenziosa dopo essersi scontrata, lunedì notte, con la squadra di ritorno da Cremona. Anche per questo la presenza della Polizia è apparsa superiore al solito.

PALLA A DUE – La distinta iniziale evidenzia subito l’assenza di Norvel Pelle e Aleksa Avramovic: i due giovani biancorossi restano a casa, messi al tappeto dall’influenza. Non c’è ovviamente neppure Campani, quindi Caja ha rotazioni ridotte e sceglie Bulleri per il quintetto base al posto di Maynor. Dall’altra parte Ventspils può contare su un nutrito numero di ex del nostro campionato, a partire da Willie Deane che è playmaker titolare.

LA PARTITA – Come a Cremona, è Eyenga a monopolizzare con alterne fortune i possessi varesini nel primo quarto. Gli ospiti iniziano meglio, però la OJM trova subito modo di replicare, di sorpassare con Maynor e tenersi avanti con Ferrero alla prima sosta, 19-18.
Una tripla di Eyenga però è il solo canestro biancorossi in avvio di secondo quarto, quando Zelionis fa la voce grossa e porta a +7 i suoi. Varese si riavvicina con Anosike che riporta i suoi a -1 con 3′ da giocare ma a questo punto esplodono i problemi di natura arbitrale: alcuni fischi (compreso un tecnico a Maynor dopo un’entrata di quest’ultimo respinta a spintoni) azzoppano la Openjobmetis che soprattutto per questo si ritrova sotto 35-44 all’intervallo.
Il divario apertosi prima del 20′ sarà fatale fino al termine, perché Ventspils cavalca il vantaggio trovando un quarto periodo clamoroso da parte di Gulbis. Il lungo realizza quattro triple in fila neutralizzando le due bombe di Ferrero, quella di Maynor e altri guizzi biancorossi; Varese però concede sempre troppo all’attacco baltico e alla terza pausa è 59-72.

Openjobmetis Varese - Ventspils 82-88
Openjobmetis Varese - Ventspils 82-88
Johnson, sveglia suonata tardi

IL FINALE – L’avvio di ultima frazione è la sublimazione dell’incapacità della terna arbitrale: in meno di 1′ arrivano sei falli di cui due tecnici contro Varese, seguiti da qualche goffissimo tentativo di compensazione. Pace, perché la partita pare segnata, almeno fino a quando Dominique Johnson decide di fare bottino: l’americano, 8 punti nella prima mezz’ora, ne infila 14 nel periodo conclusivo ma ancora una volta il suo contributo è tardivo. Varese risale sotto la doppia cifra di distacco solo a meno di 2′ dalla fine e non può far altro che arrendersi con l’onore delle armi, 82-86.

OPENJOBMETIS VARESE – BK VENTSPILS 82-88 (19-18, 37-46; 59-72)

VARESE: Johnson 22 (2-5, 4-6), Anosike 12 (6-9), Maynor 8 (1-6, 2-2), Bulleri 2 (0-1 da 3), Cavaliero (0-1 da 3), Kangur 3 (1-2, 0-1), Canavesi 2, Ferrero 12 (1-3, 3-5), Eyenga 21 (5-11, 3-8). Ne: De Vita. All. Caja.
VENTSPILS: Leimanis 3 (1-1), Deane 5 (1-5, 0-3), Jakovics 7 (0-1, 1-1), Ziedins 3 (0-1 da 3), Zielionis 12 (4-6, 1-1), Janicenoks 12 (3-3, 2-4), Skele 7 (2-4, 1-1), Gulbis 14 (1-4, 4-9), Zakis 9 (4-5, 0-1), Campbell 16 (3-7, 2-4). All. Muiznieks.
ARBITRI: Glisic (Ser), Anastopoulos (Gre), Collin (Fra).
NOTE. Da 2: Va 16-36, Ve 19-36. Da 3: Va 12-24, Ve 11-25. Tl: Va 14-20, Ve 17-23. Rimbalzi: Va 28 (8 off., Anosike 11), Ve 37 (11 off., Campbell 7). Assist: Va 16 (Maynor 5), Ve 20 (Campbell 7). Perse: Va 11 (4 con 2), Ve 12 (Zakis 3). Recuperate: Va 1 (Eyenga 1), Ve 5 (Deane, Zelionis 2). Usc. 5 falli: Zelionis, Kangur. F. tecnico: Maynor (18.53), panchina Varese (30.17), Jakovics (30.48), Cavaliero (33.10).

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 04 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Openjobmetis Varese - Ventspils 82-88 4 di 35

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.