La Provincia vuole potenziare le linee di trasporto pubblico

La richiesta sarà presentata in Regione. Il consigliere Mariani spiega che i sacrifici degli anni scorsi vanno ripagati

autolinee varesine autobus bus pullman
Foto varie

«Non ci saranno tagli anzi, chiederemo il potenziamento di alcune tratte» Il consigliere provinciale Valerio Mariani, con delega ai trasporti pubblici chiede maggior attenzione per il Varesotto: « Negli anni abbiamo condotto politiche di risparmio che hanno penalizzato alcune tratte ma ci hanno permesso di avere i conti a posto – spiega il consigliere coinvolto nell’avvio dell’attività della neonata Agenzia che sovrintende i trasporti pubblici nella zona tra Varese, Como e Lecco – Lo scorso anno, si è dovuti intervenire per ripianare alcune perdite a livello regionale ma non per il nostro esercizio. Con la progettazione del bando del piano di bacino, che verrà messo a punto nel corso dei prossimi mesi, vogliamo chiedere che i nostri sacrifici abbiano la giusta ricompensa».

Il consigliere promette, quindi, che verrà avanzata in Regione la richiesta di ripristinare alcune tratte cancellate, soprattutto linee che servivano Castellanza piuttosto che la zona dei laghi di Varese e Maggiore o il Nord del territorio: « La Provincia stilerà un documento sulle criticità da presentare in Regione dove chiederemo di riattivare le corse già nei prossimi mesi ».

di
Pubblicato il 20 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.