La Regione studia il “fattore famiglia lombardo”

Iniziato in Commissione bilancio, l'iter di approvazione di una legge regionale che stabilisce indicatori per definire chi può accedere a politiche di sostegno

Avarie
genitori generica famiglia

È iniziato stamattina in Commissione Bilancio, presieduta da Alessandro Colucci (Lombardia Popolare), l’iter riguardante il progetto di legge sull’adozione del Fattore famiglia lombardo, indicatore riferito alla composizione della famiglia e destinato a stabilire chi e come potrà avere o accedere a contributi o facilitazioni regionali. «Il progetto di legge – ha sottolineato il Presidente Colucci, relatore del provvedimento, – sarà oggetto di approfondimenti che proseguiranno anche nelle prossime settimane per giungere nel giro di un mese all’approvazione in Commissione. Per meglio  valutare gli impatti che potrebbe avere sia dal punto di vista finanziario che sulle politiche attive dei vari assessorati, sono anche previste simulazioni e comparizioni rispetto agli interventi già in essere nel comparto famiglia e sociale. Ci sarà anche un calendario di audizioni».

Il nuovo indicatore, secondo quanto prevede il progetto di legge, terrà conto della composizione del nucleo familiare, della sua numerosità e della presenza di situazioni di svantaggio come disabilità e presenza di anziani non autosufficienti. L’indicatore avrà valenza per accedere alle prestazioni sociali e sociosanitarie -comprese le compartecipazioni alla spesa- e i servizi socio-assistenziali; per le misure di sostegno riguardanti l’accesso all’abitazione principale; per i servizi scolastici, di istruzione e formazione, anche universitari -comprese le erogazioni di fondi per il sostegno al reddito e per la libertà di scelta educativa-; per il trasporto pubblico locale e conseguenti riduzioni o tariffe agevolate.

Il progetto di legge,presentato da Lombardia Popolare (primo firmatario Luca Del Gobbo), prevede anche che entro tre mesi dalla entrata in vigore della legge venga istituito un Osservatorio per l’Attuazione del Fattore Famiglia Lombardo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.