La Robur si risolleva sul campo di Cecina

Bolzonella (26 punti) guida i gialloblu di Vescovi a un importante blitz esterno (66-77) che dà ossigeno alla classifica della Coelsanus

robur et fides 2017

Bella e pesante vittoria della Coelsanus di coach Cecco Vescovi che nella serata di ieri – mercoledì 4  gennaio – ha vinto 66-77 sul campo di Cecina, squadra che occupava la terza posizione in classifica nel girone A di Serie B.

I gialloblu, invischiati nella parte bassa della graduatoria, hanno sfoderato una prestazione orgogliosa, guidati in attacco dal “solito” Bolzonella: il play ha segnato 26 punti con 9/18 dal campo ed è stato uno dei due varesini ad andare in doppia cifra insieme a Pagani, autore di un ottimo 5/5. La Robur è partita fortissima, segnando 29 punti nel primo periodo e resistendo al ritorno di Cecina che è riuscita a sorpassare gli ospiti nel terzo quarto di gioco. Una nuova impennata varesina ha portato al controsorpasso e i 23 punti realizzati nella frazione conclusiva hanno dato lo sprint definitivo a Matteucci e compagni.

Notevoli anche gli apporti di Castelletta sotto i tabelloni (13 rimbalzi) e di Santambrogio che dalla cabina di regia ha smazzato 4 assist. Con questo successo la Robur sale a quota 12 in classifica e, pur rimanendo nel limbo tra playoff e zona calda, può approcciare al meglio la gara di sabato 7 al Campus contro Piombino, squadra appaiata alla Coelsanus in classifica.

GGR Services Cecina – Coelsanus Varese 66-77 (17-29, 17-12, 19-13, 13-23)
Robur Varese: Bolzonella 26 (6/11, 3/7), Pagani 10 (5/5), Moalli 9 (3/3, 0/3), Sabbadini 8 (1/1, 2/8), Santambrogio 8 (4/8, 0/1), Matteucci 7 (2/3, 1/2), Castelletta 5 (2/7), Innocenti 4 (1/1 da 3), Maruca (0/1 da 3), Trentini ne. All. Vescovi.

Classifica (dopo 14 partite): Omegna 22; Moncalieri 20; Empoli, Fiorentina 18; Cecina, San Miniato, Valsesia 16; Montecatini 14; V. Siena, ROBUR VARESE, SANGIORGESE, Domodossola, Piombino 12; Oleggio, Bottegone 10; Firenze 4.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 05 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.