La Sport Management risponde: “Ricostruzioni fantasiose e false”

La società replica alle notizie apparse nei giorni scorsi sui rilievi mossi dall'Anac al Comune di Busto Arsizio in merito alla fideiussione per la gestione della piscina Manara

La Manara piena per la BPM Sport Management

Riceviamo e pubblichiamo la replica da parte della Sport Management, in merito alla vicenda della presunta fideiussione non regolare che sarebbe stata presentata dalla società dopo aver vinto il bando di gestione della piscina Manara di Busto Arsizio nel 2015 (qui l’articolo). Ricordiamo che la questione prende le mosse da una segnalazione dell’Autorità nazionale anticorruzione che, sulla vicenda, ha scritto al Comune di Busto Arsizio.

In merito alla diffusione, da parte di organi di informazione locale, di comunicati sulla vicenda della fideiussione prestata per la gestione delle Piscine Manara di Busto Arsizio, la Sport Management rileva che le notizie apparse accreditano ricostruzioni fantasiose e false, che metterebbero in dubbio la legittimità dell’affidamento della gestione; a questo proposito, si deve rimarcare che tutte le procedure di legge sono sempre state scrupolosamente rispettate, nella massima trasparenza, e che, per tale motivo, si fa riserva di tutelare l’immagine della società in ogni sede e con i mezzi più opportuni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.