Ladro in atteggiamento sospetto, doveva scontare 6 mesi

L'uomo è stato trovato nei pressi di un condominio, appoggiato ad una parete. Doveva scontare una condanna per un furto del 2010

carabinieri pattuglia generica notte

Se ne stava appoggiato al muro con il cappuccio della felpa alzato sulla testa ma tanto è bastato ai carabinieri per far scattare il controllo, visti i precedenti del soggetto. Così i carabinieri di Fagnano Olona hanno scoperto che doveva scontare sei mesi di detenzione per i numerosi furti commessi in passato.

Nella tarda serata di ieri i militari in pattuglia, durante il servizio perlustrativo, in Solbiate Olona,  durante un servizio finalizzato proprio a contrastare il fenomeno dei furti in abitazione, hanno tratto in arresto un 40enne disoccupato, pregiudicato.

L’uomo, fermato e controllato in zona residenziale in atteggiamento piuttosto sospetto (appoggiato con le braccia incrociate ed il cappuccio della felpa in testa all’ingresso di un condominio), nel  corso delle successive fasi di identificazione risultava colpito da ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Busto Arsizio, dovendo espiare  una pena residua di 6 mesi di reclusione per il reato di furto in abitazione in concorso, commesso a Samarate nel 2010.

Considerato il precedente non si puo’ escludere che l’uomo stesse svolgendo funzioni di palo o un sopralluogo nella zona per commettere reati della medesima natura.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.