L’America ai tempi di Trump

Il Centro Culturale Tommaso Moro ospita una conversazione con Vincent Nagle

Avarie
Donald Trump

“Il clamoroso fallimento delle previsioni di sondaggisti, intellettuali e opinion makers in occasione delle elezioni presidenziali USA, ha rivelato una sostanziale incapacità di leggere nel profondo una realtà sociale diversa da quella immaginata o auspicata (incapacità per altro ampiamente diffusa anche in Europa).
Che cosa è, pur con mille sfaccettature, l’America che Trump è chiamato a guidare? Quali bisogni e attese è stato capace di intercettare il neo Presidente USA? Quali sfide lo attendono durante il suo mandato?”

Per cercare di rispondere a queste e ad altre domande, il Centro Culturale Tommaso Moro invita all’incontro pubblico “L’AMERICA AL TEMPO DI TRUMP”, una conversazione con don VINCENT NAGLE. Appuntamento mercoledì 1 febbario 2017 – ore 21.00 Aula Magna Istituto Sacro Cuore – via Bonomi, 4 – Gallarate.

“Vogliamo incontrare uno statunitense doc al 100% fornito di tutti i requisiti culturali e umani atti ad offrirci una lettura non ideologica e soprattutto non politically correct della realtà del suo paese”.
Vincent Nagle è nato nel 1958 a San Francisco (USA), sesto di otto figli. Si è laureato in sociologia preso l’Università di San Francisco e in Studi Classici presso il Sant’Ignatius Institute della stesa città. Ordinato sacerdote nel 1992, si è poi laureato anche in lingue arabe e storia della religione islamica. Oggi vive a Milano, dove è cappellano della Fondazione Maddalena Grassi, un’opera che si occupa dell’assistenza soprattutto ai malati terminali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.