L’arte artigiana delle parole: una serata speciale al Filmstudio90

Per raccontare "Il fiume ha sempre ragione" film di Silvio Soldini, in sala ci sarà anche uno dei protagonisti della storia, l'artista Alberto Casiraghy

eventi Varese

Per la rassegna “Tra cinema e letteratura” martedì 10 gennaio al FilmStudio90
Il fiume ha sempre ragione” una produzione italosvizzera di Silvio Soldini che racconta la storia di  Alberto Casiraghy che, proprio come Johannes Gutenberg, ha trasformato la sua casa di Osnago in una vera “bottega” editoriale: con una vecchia macchina a caratteri mobili stampa piccoli e preziosi libri di poesie e aforismi.

Non molto lontano, oltre il confine svizzero, Josef Weiss per realizzare le sue
edizioni artistiche unisce la sensibilità del grafico con la tecnica del restauratore.

Silvio Soldini nella sua pellicola restituisce un ritratto insieme realistico e poetico di due artisti-artigiani che hanno scelto di fare un mestiere antico in un mondo moderno, e hanno conquistato il successo più grande. Imparare a tessere la più eterna delle magie, quella delle parole.

La serata sarà però non di sola visione: al termine delle proiezioni (alle 18 e alle 21) sarà presente in sala Alberto Casiraghy, che sarà disponibile per le domande degli spettatori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.