Le gloriose imprese archeologiche a Palazzo Leone da Perego

Primo appuntamento dedicato agli scavi e alla tutela del patrimonio archeologico con Anna Maria Volontè

archeologia legnano
Foto varie

Primo appuntamento dei giovedì del Museo “Gloriose imprese archeologiche – Dallo scavo alla tutela” con l’incontro dal titolo “Nella terra del Labirinto – L’isola di Creta tra mito e archeologia” che si terrà giovedì 12 gennaio a Palazzo Leone da Perego.

È la storia di un uomo, l’inglese Arthur Evans che, agli inizi del ‘900, seguendo il “filo” di antiche iscrizioni in una lingua misteriosa, giunse a Creta e riportò alla luce una grandiosa struttura architettonica, armonicamente inserita nell’ambiente naturale, costruita su vari piani, con maestose scalinate, ampi cortili porticati, luminose stanze di soggiorno, verande e gallerie arricchiti dal colore delle pitture parietali e dagli stucchi variopinti dei soffitti e dei pavimenti.

È il palazzo di Cnosso che l’archeologo inglese identificò come la reggia del re Minosse e la sede del famoso labirinto costruito da Dedalo per rinchiudervi il Minotauro, essere mostruoso con corpo umano e testa taurina, che si cibava di carne umana.
È la storia di un’isola incastonata come un gioiello nel Mar Mediterraneo, dove, nel II millennio a. C. si sviluppò una civiltà originale e splendida.

Relatrice: Anna Maria Volontè

Ingresso libero

Per maggiori informazioni e per il programma completo cliccate qui

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.