L’opposizione chiede maggiore attenzione: «L’amministrazione non ci ascolta»

Con un comunicato stampa, la coalizione di centrodestra manifesta malumore nei confronti della giunta

centrodestra malnate

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa della coalizione del centrodestra di Malnate

Per discutere della gestione del denaro pubblico da parte dell’amministrazione il 22 dicembre abbiamo richiesto la convocazione di un Consiglio comunale.

(art. 39 Decreto legislativo 267/2000: «il presidente del consiglio comunale è tenuto a riunire il consiglio in un termine non superiore ai venti giorni […] in caso di inosservanza degli obblighi di convocazione, previa diffida, provvede il Prefetto»).

L’assemblea si sarebbe dovuta svolgere entro il 10 gennaio.

In previsione della consueta erogazione dei contributi alle associazioni prevista entro la fine di ogni anno, avremmo voluto che fossero stati aperti dei bandi per premiare i progetti più meritevoli sulla base di criteri oggettivi e predefiniti: ma la maggioranza, avendo convocato il Consiglio solo a giochi fatti e senza confrontarsi con le minoranze, aveva già distribuito circa €90.000 a totale discrezione di sindaco e assessori, una decisione presa in totale mancanza di trasparenza.

Non siamo perentori da contestare qualche giorno in più, ma onestamente al di là di ogni interpretazione non si può negare che se ci fosse stato buon senso e volontà di collaborare c’erano anche 5 giorni utili entro fine anno (feste e week end già esclusi).

A parole ci chiedono collaborazione, ma nei nostri confronti hanno spesso assunto un atteggiamento ostruzionistico bocciando a prescindere qualsiasi nostra proposta e spesso oltre l’apparenza non ci hanno mai considerato neanche su temi importanti (vedi erogazione denaro pubblico; Consiglio non convocato per mesi; mancata comunicazione dell’arrivo dei profughi…). Nel caso in questione, come previsto dalla normativa, abbiamo segnalato che i termini erano stati superati e ringraziamo la Prefettura per essere intervenuta. Traggano i cittadini le conclusioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.