L’ordinanza antibivacco sta funzionando?

Abbiamo chiesto ad alcuni cittadini che ogni giorno vivono la piazza se abbiano percepito qualche cambiamento

Piazza Repubblica è un grande vuoto, un niente che viene riempito, di volta in volta, da chi si impossessa di quello spazio e a suo modo ne decide la destinazione. E’ anche per questo che, da anni, l’ex piazza Mercato non è altro che un ricettacolo triste, incorniciato da una caserma dismessa che cade a pezzi.

Galleria fotografica

antibivacco 4 di 8

Dal 24 dicembre è in vigore un’ordinanza del sindaco che vieta di mangiare e bere all’aperto e abbiamo chiesto ad alcuni cittadini che ogni vivono la piazza se abbiano percepito qualche cambiamento.  Davide Galimberti l’ha motivata con l’esigenza di ordine pubblico, dato che secondo questura e prefettura, in quello spazio, si crea un ambiente propizio ai reati.

Sabato scorso la polizia ha bloccato proprio davanti al monumento ai caduti uno spacciatore e dunque sembra confermato il presupposto dell’ordinanza.
Ma i risultati sono complessi. Il vicesindaco Daniele Zanzi afferma che sono solo 2 le contravvenzioni elevate, mentre i sequestri di cibo e bevande invece sono molti di più e sono stati costantemente messi in atto.

GLI INTERVISTATI

Nelle interviste che potete vedere nel video, parlano un esercente di un bar, Egidio Vacchi, un ‘impiegata che tutti giorni la percorre per lavoro, Alba Ciserani, un residente che porta a passeggio il cane, Giuseppe Riggi,  e un giovane studente che ogni tanto la percorre. Interessanti le valutazioni, che andrebbero così sintetizzate. Occorrerebbe un passaggio incessante di forze dell’ordine, bisognerebbe far sentire a chi è in odore di reati il fiato sul collo, ma non solo: occorre che la gente torni ad avere un motivo per passarci. Spostare il mercato (il sindaco ha annunciato un mercatino per tre giorni alla settimana) e rivoluzionare la struttura della caserma potrebbero essere le chiavi giuste. Ma come ci ha detto un cittadino, Giuseppe Riggi, c’è un po’ di sfiducia nella gente. 

di roberto.rotondo@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

antibivacco 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.