Mettere su famiglia: un impegno dai tanti risvolti

Chiara Tintori, editorialista della rivista Aggiornamenti Sociali, sarà la prima relatrice di un ciclo di incontri proposto da Acli provinciale. Appuntamento sabato 21 gennaio

varie
famiglia naturale

Cosa occorre oggi per “mettere su famiglia”? Se lo è chiesto il gruppo di lavoro sul tema della famiglia delle Acli provinciali di Varese. La complessità della risposta verrà raccontata nel corso di un ciclo di incontri che partirà  sabato 21 gennaio gennaio.

Gli incontri, aperti a tutta la cittadinanza, saranno rivolti, in particolare, alle giovani coppie che vogliono approfondire e discutere i temi che si trovano ad affrontare coloro che desiderano “mettere su famiglia” e a tutte quelle famiglie che vogliono confrontarsi e ragionare sulle problematiche che quotidianamente si trovano a dover affrontare sia nell’ambito della sfera pubblica che della vita privata.

“Condividere per conciliare i tempi di famiglia e lavoro”, è il primo di questi incontri che si terrà sabato 21 gennaio alle ore 16.30 presso la sede provinciale Acli di Varese (via Speri della Chiesa Jemoli, n. 9 – Varese).

Si tratterà di un dialogo/intervista con Chiara Tintori, editorialista della rivista Aggiornamenti Sociali, per parlare nello specifico delle sfide e delle difficoltà che le famiglie affrontano nel conciliare i tempi e i ruoli tra sfera privata – famiglia e affetti – e ambito sociale, con particolare attenzione all’ambito lavorativo.

L’incontro verrà realizzato in collaborazione con: Azione Cattolica, Centro Aiuto alla Vita di Varese e Istituto La Casa di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.