Mille fiaccole per sostenere il diritto di nascere all’Ondoli

Mamme, sindaci e cittadini in corteo da piazza Garibaldi all'Ospedale per chiedere la riapertura di pediatria e punto nascita

Sono tante, determinate, arrabbiate e appassionate. E non sono sole.

Galleria fotografica

La Fiaccolata per l'Ospedale di Angera 4 di 9

La protesta delle mamme in difesa della pediatra e del punto nascita dell’Ospedale Ondoli di Angera, oggi si è illuminata del fuoco di centinaia di fiaccole e della solidarietà di tantissime persone.

Più mille i partecipanti alla fiaccolata promossa dalle mamme e sostenuta dal Comitato per l’Ondoli, che ha preso il via da piazza Garibaldi verso l’Ospedale.

Ma non c’erano solo le mamme: tantissimi i papà, i nonni, i cittadini e gli amministratori che hanno voluto partecipare alla protesta in difesa di un presidio sanitario che tutti vivono come un servizio vicino ai cittadini e indispensabile per il territorio.

Alla manifestazione hanno partecipato anche molti sindaci della zona.

Tre i discorsi davanti alla struttura ospedaliera, quello delle mamme, che hanno letto la lunga lettera distribuita ai partecipanti, quello del Comitato in difesa dell’Ospedale di Angera e infine quello del rappresentante scelto per esprimere l’opinione dei sindaci.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 gennaio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La Fiaccolata per l'Ospedale di Angera 4 di 9

Video

Mille fiaccole per sostenere il diritto di nascere all’Ondoli 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.